Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Cosa aiuta con un tumore? Ortesi e sala operatoria

In alcune persone, il piede si deforma nel tempo e si forma una palla del piede, chiamata alluce valgo. Le donne sono particolarmente colpite. Ma l’intervento chirurgico alle dita dei piedi non è sempre necessario.

Con i tacchi alti i piedi sono riposti in modo del tutto innaturale e spesso sono anche schiacciati. Quindi può succedere che l’alluce (l’alluce) entri in una posizione inclinata. I medici parlano di alluce valgo tecnicamente parlando.

Nell’alluce valgo, i tessuti ossei e i tessuti molli come i tendini e i muscoli del metatarso sono deformati. Questo cambia l’articolazione metatarso-falangea dell’alluce. “C’è un arco osseo all’interno del piede, appena sotto l’alluce”, afferma il chirurgo ortopedico Ramin Nazimi di Essen. Pressione scomoda sulla scarpa. Se non trattata, il dolore peggiorerà nel corso degli anni.

vado per andare: è possibile le ragioni

Diversi fattori di solito giocano un ruolo nello sviluppo dell’alluce valgo. “Nel 60-70 percento di tutti i casi, i malati hanno una predisposizione familiare”, spiega Nizami. Se c’è anche una tendenza al lasso di tessuto connettivo – e scarpe col tacco alto – sono probabili deformità dei piedi.

Chiunque noti che i propri piedi stanno cambiando non dovrebbe aspettare troppo a lungo per vedere un medico o un podologo. Perché se non trattato, l’alluce valgo non colpisce solo i piedi. “Un’andatura alterata a causa di un disallineamento può causare dolore alle ginocchia e alla schiena”, avverte Tatiana Pversic dell’Associazione tedesca di podologia.

Separatore per le dita dei piedi e allenamento muscolare

“Nelle prime fasi dell’alluce valgo, l’immobilizzazione delle dita dei piedi e l’allenamento guidato dei muscoli del piede possono alleviare il disagio”, afferma l’ortopedico Melanie Gala. È presidente della Society for Foot and Ankle Surgery (GFFC). I separatori di dita dei piedi sono cuscinetti in gel morbido o silicone che vengono inseriti tra l’alluce e le dita adiacenti. Questo sposta la punta dal valgo alla posizione normale.

READ  Bonnie Strange è in ospedale con una grave febbre dengue

Ortesi: può raddrizzare le dita dei piedi slogate. (Fonte: undefined undefined / Getty Images)

plantari ortopedici non aiutare

Speciali stecche attaccate ai piedi aiutano anche a riportare l’alluce nella sua posizione normale. Le solette ortopediche aiutano, però مع alluce valgo Niente affatto, dice il chirurgo ortopedico Nazmi. Si basa anche sull’allenamento muscolare del piede target. Gli esercizi sono semplici e possono essere praticati anche di tanto in tanto. Ad esempio, puoi raccogliere le penne sul pavimento con le dita dei piedi. Anche le dita dei piedi aiutano.

Processi come ultima opzione

Solo quando ausili come dita dei piedi, bende e stecche, nonché esercizi per i piedi non forniscono sollievo, i pazienti possono prendere in considerazione l’intervento chirurgico. In linea di principio, la procedura prevede la correzione delle ossa e dei tessuti molli. “È importante che la benda venga indossata in modo coerente per sei-otto settimane dopo l’operazione in modo che l’osso corretto non si rompa”, sottolinea Nazmi.

Camminare regolarmente a piedi nudi

Naturalmente, è meglio non arrivare a questo punto in primo luogo. Se vuoi fare qualcosa di preventivo contro l’alluce valgo, dovresti camminare a piedi nudi il più spesso possibile. Esercizi per i piedi regolari aiutano anche a mantenere i piedi in forma. Nella vita di tutti i giorni, è meglio indossare scarpe basse che forniscano spazio sufficiente per i piedi. Nazim ha assicurato che le donne non dovrebbero fare a meno delle scarpe col tacco alto. Dal suo punto di vista, nulla è contrario se viene indossato per poco tempo, ad esempio in un’occasione formale.

nota importante: Le informazioni non sostituiscono in alcun modo la consulenza o il trattamento professionale da parte di medici formati e riconosciuti. I contenuti di t-online non possono e non devono essere utilizzati per fare diagnosi o iniziare un trattamento in modo indipendente.