Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Corona nel mondo: Johnson implementa le operazioni corona – politica

Contro la grande opposizione, la Camera dei Comuni britannica ha accettato di intensificare le misure della corona per combattere la variante altamente contagiosa di Omigran nei ranghi del partito al governo. Martedì sera, dopo un dibattito emozionante, i parlamentari hanno votato a maggioranza per rafforzare l’obbligo della maschera e passare al rilascio di certificati 3G controversi, in particolare per i locali notturni e i grandi eventi.

Durante la votazione sulla testimonianza, 369 parlamentari hanno votato a favore e 126 contro. Secondo i media, quasi 100 voti sono arrivati ​​dal campo governativo. Nelle loro valutazioni iniziali, i commentatori hanno ipotizzato che questa potrebbe essere la più grande rivolta contro Johnson dalla sua vittoria elettorale nel 2019. Labour, il più grande partito di opposizione, aveva annunciato in anticipo la sua approvazione della mossa, motivo per cui la maggioranza è stata determinata. Tuttavia, decine di parlamentari conservatori hanno annunciato che avrebbero votato contro. C’era un’enorme resistenza contro il vaccino o le prove dei test. Johnson ha una maggioranza di 79 voti alla camera bassa, quindi è riuscito a far passare l’attuale austerità in parlamento solo con i voti dell’opposizione.

Il primo ministro è stato preso di mira non solo per le operazioni sulla corona, ma anche per vari scandali. Durante il blocco dello scorso anno, secondo quanto riferito, a Downing Street si sono svolte diverse feste illegali. (14.12.2021)

L’Italia introduce i test obbligatori per i viaggiatori vaccinati

Se vuoi andare in Italia, devi fare il test corona dal 16 dicembre: questa regola vale per tutti, compresi quelli che sono già stati vaccinati con una pistola. Coloro che non sono stati vaccinati dovrebbero essere isolati per cinque giorni dopo l’ingresso nel Paese. Lo ha annunciato martedì il ministero della Salute. Esisteva già una restrizione simile per i viaggiatori provenienti da paesi extra UE, e ora è stata estesa ai viaggi nei paesi europei limitrofi poco prima delle vacanze di Natale. Le regole più severe si applicheranno prima fino al 31 gennaio.

READ  Dopo l'addio dello Schalke: Schotran Mustafa prima di firmare in Italia

L’Italia sta attualmente intensificando gradualmente le misure contro l’epidemia di Covit 19. Ad esempio, da mercoledì, i media italiani hanno riferito all’unanimità che insegnanti, educatori, militari e agenti di polizia, soccorritori e personale dell’amministrazione sanitaria devono richiedere il vaccino. La vaccinazione è già obbligatoria per gli operatori sanitari. Questo è previsto in aggiunta all’obbligo di vaccinare i terzi. Quindi chi rifiuterà il vaccino sarà sospeso dal lavoro senza stipendio.

Dalla scorsa settimana, in molti ambiti della vita pubblica italiana, è in vigore il cosiddetto “Super Green Pass”, che è simile alle regole tedesche 2-G. Anche l’emergenza sanitaria è stata prorogata fino alla fine di marzo. La situazione del corona in Italia è attualmente molto più libera rispetto ad altri paesi europei. Anche lì gli eventi sono in aumento, ma con moderazione. Martedì sono state segnalate circa 12.700 nuove infezioni. (14.12.2021)

Pfizer: il farmaco anti-corona mostra un’elevata efficacia

Secondo il produttore Pfizer, il farmaco anti-corona Paxlovit è molto efficace. Ciò è confermato dalla valutazione degli studi clinici sul farmaco. Di conseguenza, l’agenzia ha mostrato quasi il 90% di efficacia nella prevenzione dei ricoveri ospedalieri e dei decessi di pazienti ad alto rischio, come riportato dall’American Pharmaceutical Institute. Recenti test di laboratorio hanno anche dimostrato che il farmaco mantiene la sua efficacia contro la variante Omigron del virus corona in rapida diffusione.

A novembre Pfizer ha pubblicato i risultati di uno studio preliminare che mostrava che la pillola era efficace all’89 per cento nel prevenire il ricovero in ospedale o la morte rispetto al placebo. I risultati intermedi si basano sui dati di circa 1200 persone, con ulteriori 1000 risultati finali. Nessuno dei partecipanti allo studio che hanno ricevuto il trattamento con Pfizer è morto, rispetto ai dodici decessi tra coloro che hanno assunto il placebo.

READ  Incidente in barca sul Lago di Como: un morto

L’azienda farmaceutica ha rilasciato i dati preliminari di un secondo studio clinico, che ha rilevato che il trattamento ha ridotto le degenze ospedaliere di circa il 70% in circa 600 adulti a rischio di una normale infezione. “Stiamo parlando di salvare un numero incredibile di vite e prevenire i ricoveri ospedalieri. L’uso di questo agente subito dopo un’infezione può sicuramente ridurre la diffusione”, ha affermato Michael Tolston, direttore di Pfizer Research.

Questa pillola viene somministrata in combinazione con un vecchio antivirale chiamato Ridonavir. La terapia di combinazione del marchio Paxlovid viene assunta ogni dodici ore per cinque giorni poco dopo l’insorgenza dei sintomi. Il manager di Pfizer Tolston si aspetta l’approvazione di emergenza per il farmaco dalla FDA statunitense e da altre autorità, ad esempio l’Unione Europea e il Regno Unito, in futuro. Il governo degli Stati Uniti ha già ricevuto più di cinque miliardi di unità di trattamento per un valore di oltre cinque miliardi di dollari. Nessuno dei trattamenti antivirali orali per Govit-19 è stato ancora approvato negli Stati Uniti.

L’azienda farmaceutica Merck & Co ha richiesto l’approvazione di emergenza per la sua pillola antivirale molnupiravir. Tuttavia, questo farmaco è stato in grado di ridurre i ricoveri ospedalieri e i decessi solo del 30% negli studi clinici con pazienti ad alto rischio. (14.12.2021)

Notizie su Govt-19 – Due volte al giorno via e-mail o messaggio push

I paesi scandinavi sono preoccupati per la diffusione di Omigron

La Norvegia vieta l’alcol in ristoranti, pub e hotel durante le vacanze. Da questo mercoledì, ci sarà un divieto totale di servizio per quattro settimane, compresi Natale e Capodanno. Il suo scopo è ridurre la congestione della comunità e, in definitiva, prevenire la diffusione della variante omicron del virus corona. Il ministro delle finanze Drigway Sloxvolt ha annunciato un ulteriore sostegno del governo alle aziende interessate dal divieto e da altre misure.

READ  Italia: Crisi spazzatura a Roma: se non diventi blu, ricevi un bonus

L’ordinanza sul divieto di servizio è stata approvata lunedì sera dal governo. Inoltre, ci sono regole rigide per gli eventi pubblici, le attività ricreative organizzate e la vita culturale. La rigidità delle operazioni è associata alle maggiori preoccupazioni sulla proliferazione degli immigrati. Secondo un elenco dell’agenzia sanitaria norvegese FHI, nel paese scandinavo di oltre cinque milioni di persone sono state ora rilevate almeno 1176 infezioni da omigran.

Anche in Danimarca è aumentato il numero di nuove infezioni rilevate dalla variante Omigran. Tra il 22 novembre e il 13 dicembre, in Danimarca sono stati registrati 3437 casi di Omigron. Al 9 dicembre, la loro quota era del dieci percento di tutti i casi di virus corona. Circa il 75% delle persone infette da Omigran è stato completamente vaccinato e quasi il 9% ha già ricevuto il vaccino di richiamo. Che va da lì Rapporto giornaliero del governo 19 dalla compagnia di siero statale È emerso.

Secondo il Centro europeo per il controllo e la prevenzione delle malattie (ECDC), l’82% delle persone in Danimarca è completamente vaccinato. La Danimarca ha la più alta percentuale di persone vaccinate nel mondo. Il paese era il 10 settembre Tutte le restrizioni sulla corona sono state rimosse. Finora, il governo federale non ha classificato la Norvegia e la Danimarca come aree ad alto rischio o varianti del virus. (14.12.2021)

Omigron è responsabile dell’undici percento delle nuove infezioni in Irlanda

L’Irlanda segnala un aumento dei contagi a causa della variante Omigron. I funzionari sanitari del paese affermano che il mutante del virus potrebbe attualmente essere responsabile dell’undici percento dei nuovi casi di Covit 19 in Irlanda. Prevedono un “aumento molto rapido” delle infezioni da Omicron nei prossimi giorni. (14.12.2021)