Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Corona: l’Italia allenta la sua politica di blocco

Solo una parte d’Italia indossa ancora il colore rosso, che è il colore dei più alti eventi Covid, l’isola della Sardegna. Venerdì solo Calabria, Sicilia, Valle d’Asta e Basilicata erano arancioni. Tutti gli altri sono ridotti al giallo, il che significa che 50 milioni di persone in Italia hanno più libertà da infezioni da lunedì.

Questa settimana, il governo ha presentato ai cittadini un programma estivo per le attività del governo, che si basa sullo stato giallo e deve essere inizialmente richiesto entro il 31 luglio. Il resto, questo punto ha portato a un violento confronto con il governo di Roma, un ordine di coprifuoco notturno dalle 22:00 alle 5:00, che Leah inizialmente non voleva seguire. Si è opposto alla limitazione di 1.000 spettatori a eventi culturali all’aperto – invano. In questa stagione dovrebbe essere difficile vedere le scene estive delle terme di Caracala nell’arena di Verona oa Roma.

In primo luogo, dal 26 aprile, gli ospiti potranno accomodarsi nei loro posti all’aperto, fino a quattro allo stesso tavolo; Così come musei, gallerie e parchi archeologici sono autorizzati a consentire un numero limitato di spettatori mascherati, cinema e teatri possono essere aperti a determinate condizioni. La maggior parte degli studenti può tornare alle lezioni e il calcio e altri sport di squadra sono autorizzati di nuovo fuori.

Anche il viaggio tra le zone gialle è nuovamente possibile, e tra l’arancione e il rosso è necessario un certificato di prova negativo in corso, un certificato di sopravvivenza infezione cocleare o un vaccino completo – chiunque entri con l’intenzione di mentire a quest’ultimo si sta divertendo reclusione.

READ  Italia c 10cr danni alle famiglie di due pescatori uccisi dalla Marina Militare

Il 15 maggio si apriranno sempre più porte nei centri commerciali e nelle Zone Gialle inizierà la stagione delle spiagge aperte e delle piscine all’aperto, con grande gioia dei turisti. Dove c’è ancora l’arancione, l’esperienza della spiaggia è disponibile solo nella regione e non c’è una gita al mare con il rosso.

Secondo il piano, i ristoranti e i bar saranno autorizzati a consentire agli ospiti di entrare nei loro interni dal 1 ° giugno, ma solo fino alle 18:00, e le sale fitness possono essere utilizzate anche per il riqualificazione; Per gli eventi sportivi di interesse nazionale, gli stadi possono essere riempiti fino al 25% del pubblico. Due settimane dopo, dal 15 giugno, le fiere sono nuovamente autorizzate, con espositori e visitatori dell’UE che hanno cinque giorni di isolamento per visitare e due settimane di assenza dagli altri paesi. Durante le vacanze, il 1 ° luglio si riaccederà ai parchi di divertimento e ai bagni caldi, ma la vendita sarà chiusa a un geochi, casinò familiare ai vacanzieri.