Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Cornici Ikea Symfonisk WLAN con Sonos Audio in Test


NB: Abbiamo utilizzato i link delle commissioni in questo articolo e li abbiamo contrassegnati con un “*”. Se viene effettuato un ordine tramite questi link, t3n.de riceve una commissione.

Il nuovo altoparlante Symfonisk WLAN di Ikea in formato cornice con suono Sonos si distingue per il suo design. Per il prezzo, il “Symfonisk Frame with WiFi Speaker” di Ikea offre un buon suono, ma non si avvicina molto al Sonos One.

IKEA incontra Sonos Parte 3: Il troppo buono Amplificatore Symphony (prova), utilizzabile anche come mensola, la lampada da tavolo con altoparlanti integrati segue la cornice acustica del quadro, che può essere appesa al muro o appoggiata a terra. Il “Cornice Symfonisk con altoparlante WiFi“Il risultato della continuazione delle soluzioni precedenti, tutte che perseguono l’obiettivo di una tecnologia dei diffusori il più sottile possibile – e per 179 euro * È anche ancora conveniente – per essere integrato nello spazio abitativo, per essere compreso. I test dimostrano che il nuovo concetto funziona.

Ikea Symphonic: la cornice incontra l’altoparlante WLAN Sonos

Sonos Inside: i nuovi altoparlanti Ikea Symfonisk sono nascosti dietro una stampa artistica. (Foto: IKEA)

Prima di tutto, la domanda dovrebbe essere chiarita se la “cornice Symfonisk con altoparlante WiFi” è una cornice con suono Sonos o un altoparlante a forma di cornice. Questa è fondamentalmente una risposta relativamente semplice, poiché Ikea offre solo una selezione limitata di interfacce intercambiabili, stampate artisticamente e in tessuto. Se non ti piace nessuna delle dodici stampe attualmente disponibili, sfortunato. Al momento non è disponibile alcuna personalizzazione, ad esempio con le tue vacanze o le foto di famiglia. Sebbene Ikea abbia in programma di espandere la gamma di opere d’arte in mostra, non è chiaro se un cliente sarà in grado di utilizzare le proprie stampe.

Poiché non ci sono opzioni di personalizzazione, definiamo un altoparlante Wi-Fi come un altoparlante con cornice. Questo dovrebbe andare benissimo per molti, anche se la scelta delle stampe artistiche è ancora limitata.

Cornice Ikea Symfonisk con altoparlante Wi-Fi: quale decorazione appenderesti al muro? (Foto: IKEA)

A proposito, la cornice del suono è realizzata in plastica ed è disponibile in bianco e nero. Le dimensioni della cornice Symfonisk sono 40 x 56 cm e profonda sei centimetri. Quindi l’altoparlante non è così sottile, ma l’involucro dell’altoparlante non si estende per l’intera larghezza, e invece il telaio salta di diversi centimetri su tutti i lati, facendo sembrare l’altoparlante più stretto di quanto non sia in realtà.

Quasi fatto!

Fare clic sul collegamento nell’e-mail di conferma per completare la registrazione.

Desideri maggiori informazioni sulla newsletter?
Scopri di più ora

Altoparlante con cornice IKEA Symfonisk senza la parte anteriore rivestita in tessuto. (Foto: t3n)

Tassello o appoggiarsi al muro? Entrambi sono possibili con la cornice Symfonisk di Ikea

Anche l’altoparlante con cornice Symfonisk di Ikea ha un bell’aspetto sullo scaffale. (Foto: t3n)

Sta a te decidere se posizionare l’altoparlante sul pavimento o su un mobile o dargli un pugno deciso contro il muro. Sono disponibili dispositivi appropriati per tutte le possibilità. Se prepari le scatole, si consiglia di utilizzare due piedini in silicone nella scatola. Questo protegge il telaio dai graffi e separa gli altoparlanti dalla superficie per ridurre le vibrazioni. Se l’altoparlante è montato a parete, le vibrazioni vengono ridotte dai feltrini sul retro. Dovrebbe piacere anche ai vicini. Devi prenderti cura di chiodi e viti da solo.

L’alimentazione arriva alla cornice Wi-Fi tramite un cavo relativamente lungo di circa 3,5 metri di lunghezza. I ritagli sul retro aiuteranno a guidare il cavo dal lato o verso il basso. Se disponi di un secondo frame Symfonisk e desideri utilizzarli entrambi come coppia stereo, non è necessario alcun jack di alimentazione aggiuntivo. In alternativa, puoi fornire il succo al secondo altoparlante tramite un cavo di collegamento attraverso il primo altoparlante. In questo modo risparmi spazio nella presa. Ciascuno deve decidere da sé se è esteticamente vantaggioso far passare un cavo tra i due altoparlanti.

Altoparlante con cornice Symfonisk di Ikea – Accanto alla connessione di alimentazione c’è un’altra porta attraverso la quale è possibile fornire alimentazione a un altro altoparlante. (Foto: t3n)

Quando si tratta di integrazione della rete domestica, hai due opzioni tra cui scegliere: in modalità wireless tramite WLAN o tramite uno switch Ethernet. Per fornire una maggiore gestione dei cavi, ti consigliamo di utilizzare una soluzione WLAN.

Cornici per foto Ikea Symfonisk: meglio controllabili tramite l’app Sonos

L’altoparlante con cornice Symfonisk di Ikea può essere controllato meglio tramite l’app Sonos. (Foto: t3n)

Come i primi due altoparlanti Symfonisk, anche la cornice audio può essere controllata tramite App Sonos-S2 servi. L’app ti guida attraverso il processo di installazione, che si svolge in cinque minuti. Simile a Sonos Roam, l’accoppiamento avviene tramite il file NFC nello smartphone. Se il tuo smartphone non dispone di NFC, puoi utilizzare una soluzione di abbinamento audio, in cui l’altoparlante emette un segnale acustico.

Puoi memorizzare il tuo servizio di streaming preferito nell’app Sonos: la piattaforma dell’azienda statunitense supporta più di 100 diversi servizi di streaming musicale in totale. Per la maggior parte di loro, la scelta probabilmente ricadrà comunque su Spotify, Amazon Music, Apple Music o Tidal. ma anche udibile a bordo dell’aereo.

Se il tuo smartphone non è a portata di mano, ma vuoi mettere in pausa la riproduzione o modificare il volume, puoi farlo direttamente sugli altoparlanti. I classici pulsanti Sonos sono ben nascosti nella parte posteriore a sinistra. Facile da raggiungere e sentire.

L’auricolare con cornice per immagini Symfonisk di Ikea ha i soliti controlli Sonos a sinistra. (Foto: t3n)

dal momento che l’altoparlante trasmissione 2 È anche possibile trasferire musica da iPhone o iPad. Lo stesso vale per Spotify Connect: puoi trasferire musica a un altoparlante Symfonisk utilizzando l’app Spotify. Alla fine, ci sono molte modalità operative a tua disposizione. L’amplificatore può essere manipolato anche tramite l’app casa intelligente Ikea, ma la gamma di funzioni sarà molto limitata. Inoltre, un file Il portale Tradfri è obbligatorio مطلوب, che sono controllati dai dispositivi per la casa intelligente di Ikea. In breve: l’app Sonos S2 è la migliore soluzione per il controllo delle cuffie.

Se utilizzi un sistema di casa intelligente con Alexa, Google Assistant o Siri, puoi integrare l’altoparlante e controllarlo a voce. Tuttavia, questo non può essere fatto direttamente tramite il vivavoce Symfonisk, in quanto non dispone di microfoni. Invece, il tuo account Sonos deve essere collegato ad Amazon Echo, Google Nest Hub o Homepod collegato.

E come suona un telaio Ikea Symfonisk con un altoparlante WLAN?

Mentre Ikea si occupava del design del telaio, il design del suono era in gran parte dovuto a Sonos. questa divisione Questo è stato anche il caso dei primi modelli Symfonisk, con i quali IKEA ha ottenuto il suo primo successo.

Il suono del vivavoce con cornice da 3,7 kg è convincente. Di certo non piace agli audiofili viziati da altoparlanti di lusso e sistemi di fascia alta che costano diverse migliaia di euro. per altoparlanti ad un prezzo per 179 euro * Tuttavia, sembra molto elegante. Come i primi due modelli, il tweeter a cornice dell’immagine ha un tweeter/midrange e un tweeter. C’è anche un foro nell’angolo in alto a destra che dovrebbe fornire un suono migliore.

Un altoparlante con cornice IKEA Symfonisk accanto a Sonos One. (Foto: t3n)

Rispetto al Sonos One, che, nonostante le sue dimensioni, offre un suono eccellente con dinamica e ampiezza elevate, Symfonisk suona un po’ più fresco con alti più nitidi. Il suono di Symfonisk può anche essere descritto come più arioso di quello di One, mentre l’altoparlante Sonos integrato offre un suono più potente e meglio definito. Il suono dei bassi degli altoparlanti Symfonisk non è particolarmente invadente a volumi moderati, il che è in definitiva una questione di gusti. Con un volume più alto, diventa più evidente e anche senza essere invadente o vivace. Inoltre, grazie alla sua installazione, Symfonisk irradia il suono nella parte anteriore, mentre il suono si irradia anche ai lati.

Come l’altoparlante Sonos, la cornice audio Symfonisk supporta la misurazione Trueplay, con la quale è possibile ottimizzare il suono per la stanza in questione. Per questo, però, è necessario un dispositivo iOS, che devi accendere nella stanza per la misurazione. Dopo la calibrazione, le sfumature sembrano un po’ più definite, ma secondo noi non fanno molta differenza. La funzione non è disponibile per gli smartphone Android. Ad ogni modo, non capiamo che Ikea o Sonos non integrino questa tecnologia di misurazione nell’altoparlante come fa Apple con Homepod o Google con Nest Audio. Ciò significa che non sono necessarie apparecchiature aggiuntive e gli amplificatori vengono ottimizzati automaticamente.

Nel complesso, gli altoparlanti Symfonisk forniscono un buon suono che ha ancora margini di miglioramento, ma convince per il prezzo e il design.

Conclusione sul sound frame Ikea Symfonisk: una soluzione intelligente con margini di miglioramento

Il terzo prodotto Symfonisk di Ikea creato con Sonos offre un altoparlante proprietario che si integra elegantemente nello spazio abitativo. Pertanto, il produttore ha raggiunto l’obiettivo predeterminato. Certo, si distingue di più dal muro rispetto a una foto di famiglia, ma occupa meno spazio di un diffusore da pavimento standard e ha un aspetto piuttosto elegante. Tuttavia, volevamo una maggiore selezione di abbellimenti o persino la possibilità di dipingere le nostre stampe su una cornice di tela compatibile.

A parte questo, l’amplificatore Symfonisk fornisce un buon suono che non è nella fascia alta, ma sufficiente per il normale uso domestico. Gli amplificatori sono anche pratici per i sistemi surround insieme a sonos arco- o –raggio sonoro. Perché possono essere utilizzati come altoparlanti posteriori senza occupare spazio.

Se stai cercando altoparlanti che non assomiglino a subwoofer e non abbiano problemi con il trim, dovresti dare un’occhiata ai nuovi altoparlanti Symfonisk. Sono del 15 luglio per 179 euro * Disponibile per ogni pezzo presso IKEA.

Potrebbe interessarti anche tu

READ  Tails of Iron - Svelati la data di uscita e il gameplay nel nuovo epico trailer con la voce del leggendario Doug Cockle