Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Conflitto con la Russia: l’Ucraina accusa la Germania di “incoraggiare” Putin – Politica

Nel conflitto in Ucraina, il governo federale vuole consegnare un ospedale da campo a Kiev, ma continua a rifiutarsi di consegnare le armi. “Un ospedale da campo completo, compresa la formazione necessaria, sarà consegnato con un cofinanziamento dalla Germania per un importo di 5,3 milioni di euro”, ha dichiarato a febbraio il ministro federale della Difesa Christine Lambrecht di Welt am Sonntag.

[Wenn Sie aktuelle Nachrichten aus Berlin, Deutschland und der Welt live auf Ihr Handy haben wollen, empfehlen wir Ihnen unsere App, die Sie hier für Apple- und Android-Geräte herunterladen können.]

La Germania ha già fornito ventilatori e cura i soldati ucraini gravemente feriti negli ospedali della Bundeswehr. Il governo federale deve fare di tutto per calmare la crisi. Il politico dell’SPD ha sottolineato che “la consegna delle armi non sarebbe utile al momento – questo è il consenso nel governo federale”.

Il governo ucraino ora accusa Berlino di “incoraggiare” le azioni del presidente russo Vladimir Putin e di “minare” l’unità dell’Occidente nel conflitto.

Sabato il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba ha scritto su Twitter che le dichiarazioni della Germania secondo cui “le armi difensive non potevano essere consegnate all’Ucraina” erano “non commisurate all’attuale situazione della sicurezza”.

Kuleba ha sottolineato che l’unità dell’Occidente nei confronti della Russia “è più importante che mai oggi. I partner tedeschi devono smettere di minare l’unità con tali parole e azioni e incoraggiare Vladimir Putin a lanciare un nuovo attacco all’Ucraina”.

Il ministro degli Esteri ha aggiunto che, sebbene l’Ucraina sia stata “grata” per il sostegno della Germania finora, “le dichiarazioni attuali sono deludenti”.

READ  Il problema di Israele con i sostenitori del rifiuto

[Lesen Sie auch: Russisches Militär in Belarus – errichtet Putin seinen langersehnten Luftwaffenstützpunkt im Nachbarland? (T+)]

La “gravità della situazione” richiede un immediato ripensamento del governo semaforico e un cambio di rotta sulla questione delle spedizioni di armi in Ucraina, ha chiesto in “Handelsblatt” l’ambasciatore ucraino Andrei Melnik. Il suo Paese “non si accontenterà di convincere il governo federale e l’opposizione a consegnare le armi difensive all’Ucraina”.

Al momento, ha detto Melnik, il Paese non riguarda nemmeno le armi, ma piuttosto l’equipaggiamento per “i volontari che sono attualmente registrati presso la Landwehr per difendere la loro patria con le forze armate”. L’Ucraina ha urgente bisogno di 100.000 caschi e giacche protettive per loro.

Differenze tra tutte le fazioni

Johann David Wadfol, un politico della difesa dell’Unione Cristiano Democratica, ha accusato l’alleanza del semaforo di “cecità in termini di politica di sicurezza” e ha avvertito di perdere la reputazione della Germania nella NATO. Questo sarà un nuovo triste climax”, ha detto sabato.