Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Come l’Italia convince gli oppositori del vaccino: Barare è impossibile

NOI.Amnesty International, un’organizzazione per i diritti umani, di recente Mario Tracy La coalizione guidata dal governo ha chiesto la fine della “discriminazione ineguale nei confronti di coloro che non sono vaccinati” in Italia. In effetti, nessun altro paese dell’Europa occidentale ha emesso regolamenti corona così rigorosi e nient’altro La lotta contro l’epidemia è penetrata molto profondamente nella rete del diritto costituzionale e dell’etica. A questo proposito, l’Italia è vista come un laboratorio da vedere per il mondo. Ecco perché i principali oppositori del vaccino lo apprezzano come piattaforma per i loro programmi.

A novembre, Robert F. Kennedy Jr. era uno dei leader Resistenza ai vaccini Con le sue rozze dissertazioni a Milano, USA. Ora è stato premiato anche il medico francese e premio Nobel Luc Montagnier. Il vaccino è dannoso e dovrebbe essere fermato immediatamente dall’amministrazione, ha detto davanti a circa 2mila manifestanti per il vaccino in piazza 25 aprile a Milano, dicendo che chi non sarà vaccinato sarà il salvatore dell’umanità domani. Poche ore dopo, all’ospedale San Giovanni “Notte dei vaccini”, si può vedere come funzionano i vaccini italiani a turni extra.

Chiunque può venire senza preavviso. La sera la gente si è messa in fila a zero gradi e quando i medici stanchi hanno annunciato la campagna la mattina successiva, 1006 persone erano state vaccinate. Per la maggior parte è il terzo vaccino e per alcuni è il secondo. Cinquanta donne e uomini prima. “Più abbiamo, prima vinceremo”, promette l’Italia Campagna ImpfE i nuovi arrivati ​​vaccinati potrebbero essersi resi conto che era ora di passare da “io” a “noi”. Tuttavia, il ripetuto inasprimento delle regole della corona li ha spinti ad agire.

READ  Numerosi focolai di infezione nel nord-est Italia - salute

Una multa da 600 a 1500 euro

Dal 10 gennaio l’Italia non ha perso solo le comodità della vita per chi non è stato vaccinato. L’accesso alla metropolitana, autobus, treno e aereo sarà consentito solo a coloro che sono stati vaccinati integralmente o sono guariti. Questo vale anche per eventi culturali e sportivi, musei, cinema, parrucchieri e soggiorni fuori o dentro ristoranti e caffè. Dal 1° febbraio la regola 2G sarà estesa a negozi, centri commerciali e banche. Se non sei ancora vaccinato, per te saranno aperti solo farmacie, negozi di alimentari, distributori di benzina, edicole e mercati settimanali.