Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

ERP-Systeme FPT

Come le aziende possono migrare al cloud – Digitalbusiness Cloud Magazin

Con la fine del supporto per SAP R/3 e SAP ECC nel 2027, molte aziende si trovano di fronte alla scelta di implementare nuovi sistemi ERP o passare a S/4HANA L’utilizzo di un sistema ERP in cloud offre molti vantaggi, come maggiore efficienza e ridurre i costi e allentare il team IT interno. Tuttavia, la modifica deve essere effettuata con attenzione. Come le aziende gestiscono la migrazione dei carichi di lavoro critici nel cloud.

Sistemi ERP (Enterprise Resource Planning): quattro passaggi per una migrazione al cloud di successo

L’obiettivo del cambiamento è allineare meglio le tue operazioni alle esigenze della digitalizzazione e alle mutevoli condizioni del mercato. Ciò offre anche l’opportunità di ripensare, migliorare o riprogettare i processi. I seguenti quattro passaggi si sono tradizionalmente dimostrati:

  1. Ottieni una panoramica dell’offerta: Le aziende hanno il compito di esaminare attentamente eventuali soluzioni adeguate per l’immigrazione.
  2. Determina il punto di partenza: Dove dovrebbe iniziare la trasformazione? Le aziende dovrebbero ricercare casi aziendali e best practice pertinenti.
  3. Valutazione e preparazione del progetto: Ciò che è richiesto qui è definire tutti i requisiti e le esigenze all’interno della tua azienda. Questo è l’unico modo per formulare un piano chiaro che definisca con precisione il budget e le risorse necessarie.
  4. Scegli il metodo: Come dovrebbe avvenire la migrazione? Gli esperti distinguono tre diversi tipi di migrazione:

Campo Marrone: Brownfield è sinonimo di migrazione puramente tecnica verso un sistema locale. Le operazioni e i dati storici rimangono invariati nel cloud. Questo riduce lo sforzo e i costi. Allo stesso tempo, questo tipo di migrazione può essere eseguito rapidamente. Tuttavia, ci sono pochi margini di miglioramento. Quindi questo approccio è principalmente adatto per soluzioni ERP che sono già molto vicine all’ideale.

READ  Crisi Corona Gran Bretagna: la catena di negozi Debenhams chiude le sue filiali

Terreno edificabile: L’idea alla base di Greenfield è quella di riprogettare completamente il tuo sistema ERP nel cloud. Se lo si desidera, i dati storici possono essere trasferiti, il che sarà probabilmente associato a qualche sforzo. Con questo approccio, il progetto richiede solitamente più tempo per la migrazione e richiede un investimento maggiore, ma offre il miglior potenziale di miglioramento.

Campo blu, arancione o colorato: Il terzo approccio è un ibrido che combina il meglio dei campi verdi e dei campi verdi. A seconda della funzionalità del sistema ERP, una delle due variabili viene selezionata individualmente. In questo modo le aziende possono trasferire alcuni processi e i loro dati e contemporaneamente rivedere il sistema.

Un recente studio di Lünendonk & Hossenfelder mostra: Il terzo metodo è molto popolare. Tra le aziende intervistate, un totale del 43 percento desidera utilizzare il modello ibrido per i propri progetti.

Il viaggio nel cloud: passo dopo passo verso l’obiettivo

Sebbene provato e testato molte volte, il percorso cloud tradizionale e tecnico offre ancora margini di miglioramento, soprattutto quando si tratta di soluzioni molto specifiche. In definitiva, l’intera organizzazione deve supportare il processo. Il fornitore di servizi IT FPT Software ha più di 20 anni di esperienza nella fornitura di servizi in un ambiente SAP. In relazione ai sistemi ERP come SAP S/4 HANA, il fornitore di servizi offre un’ampia gamma di servizi come sviluppo, implementazione e implementazione. Con Digital Kaizen, l’azienda ha sviluppato un approccio incrementale ai grandi progetti di trasformazione nel corso degli anni, consentendo un’esecuzione più rapida, più flessibile, di qualità superiore, più efficiente in termini di costi e allo stesso tempo persone indimenticabili all’interno dell’azienda.

READ  Volkswagen, Porsche, Volvo, Siemens / Alstom, Banking, SpaceX

Pianificazione delle risorse aziendali (ERP): tre linee guida per la migrazione

Ci sono tre linee guida centrali in primo piano:

  1. Pensa in grande: Gli obiettivi sono fissati per i prossimi tre-cinque anni.
  2. Inizia in modo intelligente: L’attenzione si concentra sui compiti critici (compresi i compiti operativi e le iniziative digitali).
  3. scala rapida: I (sotto)progetti di successo possono essere rapidamente scalati e le conoscenze acquisite possono essere trasferite a casi aziendali simili.

Ciò consente alle aziende di iniziare in piccolo pur continuando a concentrarsi sulla grande visione. In questo modo, il valore delle nuove soluzioni può essere dimostrato in tutta l’organizzazione, contribuendo a ottenere una maggiore flessibilità.

“La migrazione di un sistema ERP al cloud non è un processo rigoroso e quindi richiede molta flessibilità da parte di aziende e dipendenti. Possono verificarsi anche eventi imprevisti, come la pandemia di Covid-19, che sono i principali ostacoli alla trasformazione digitale”, ha affermato. Lu Hai, CEO di Covid-19. FPT Germania. “Attraverso Digital Kaizen, abbiamo sviluppato un nuovo metodo che non solo accorcia il processo, ma lo rende anche adattabile individualmente”. (Sg)

Leggi anche: Automazione dei processi robotici: 5 casi d’uso con un grande potenziale