Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Colonna “Il mio Bayern”: questa scena mostra perché Kimmich è davvero di livello mondiale – FC BAYERN MÜNCHEN

“My Bayern” è il nome della rubrica scritta dal leggendario giornalista di SPORT BILD Raymond Henko, che si occupa dei campioni di record tedeschi. Hinko è stato con Monaco per decenni.

Caro Joshua Kimmish,

Per quanto le cose importanti nel calcio siano messe in prospettiva in questi tempi, per quanto alcune cose sembrino normali, hai scoperto un vero gioiello che può essere paragonato solo ai momenti davvero importanti del calcio.

00:47

Momento televisivo commovente
Il cammello di Lewandowski ha quasi fatto piangere Reeve!

Fonte: IMMAGINE

Se i lettori dicono ora, qual è il senso del fastidioso 1-0 del Bayern dopo il match fallito a Francoforte, diciamo prima: non battere Dortmund o Lipsia, e magari anche sabato prossimo contro il Leverkusen, sei in lotta per lo scudetto è vale i punti. Per Monaco, sono le vittorie sugli eccellenti calciatori di Francoforte (beh, anche se a volte possono resistergli), l’ultima sconfitta per 1:2 a Monaco – per quella che sembra essere la 50esima volta. Dal tifo dei giocatori e dai denti scoperti dopo 13 chilometri, si vedeva che erano in palio sei punti.

Parlerò della perla, quei meravigliosi 10 secondi al 71° minuto, caro Joshua Kimmich, paragonando te e Jamal Musiala a persone di livello mondiale quando il mondo era ancora l’FC Barcelona il giorno di Pep Guardiola. Poi il 18enne Musyala ha portato la palla in mezzo al campo, apparentemente irrimediabilmente circondato da quattro avversari che, come prima il grande Xavi, hanno visto esattamente il buco che avrebbe definito questa partita. “Xavi” Musiala ti ha giocato la palla dopo un movimento simile a un serpente che ha fatto congelare quattro giocatori del Francoforte, proprio come Xavi era solito giocare il passaggio di apertura dello spazio ad Andres Iniesta.

READ  Il triplo colpo di testa mette in difficoltà le squadre

E ora l’apertura che aveva individuato con gli occhi del radar era più piccola dell’apertura attraverso cui stava suonando Musiala. Come Iniesta, ho evocato la palla attraverso la cruna dell’ago per Leroy Sané. Allentare completamente. Non mezzo alto, ma piatto. Non troppo acuto, non troppo rilassato. Precisione millimetrica. Così preciso nella traiettoria intelligente di Sane che dopo alcune pessime partite, essendo stato sostituito solo come Joker, ha avuto un altro lampo di ispirazione e ha passato la palla oltre il portiere superstar del Francoforte Kevin Trapp (chi parla solo del numero tre o addirittura quattro della Germania?) con facilità e ha segnato Come se perdonasse il paragone, Lionel Messi, che ha giocato bene e ha segnato grazie ai passaggi e alle cure di Xavi e Iniesta.

Quindi l’esperto di Sky Lothar Matthaus ti ha chiamato “Man of the Match”. Trapp ha detto che non potevi difendere un passaggio del genere. ha ragione lui. Prima di questi passaggi di Iniesta e Xavi, il mondo del calcio era gelido. Grazie solo a questi pass, la Spagna è diventata campionessa d’Europa nel 2008 e 2012, e persino campione del mondo nel 2010. Sì, caro Joshua, questo ci dà speranza quando la Coppa del Mondo si terrà in Qatar a novembre/dicembre (si spera). Perché voi siete Musiala, Sané e voi giocate tutti per la Germania. Da questo punto di vista, il calcio sarà poco più che la cosa più importante del mondo.

07:05

L’intero stadio sta ridendo
Non hai mai visto un angolo come questo prima d’ora!

Fonte: IMMAGINE

E cosa ci dirà per il resto della stagione al Bayern Monaco? Ora che sei tornato in forma ascendente come numero 6, ci hai lavorato molto duramente. Musiala dovrebbe essere il tuo partner ideale per i sei o gli otto quando Thomas Muller si riprende da Corona. E quel Sane potrebbe essere l’asso nella manica per l’allenatore Julian Nagelsmann come clown. Questo gli si addice molto meglio. E soprattutto aiuta la squadra quando si tratta di sorprendere l’avversario, quando si tratta di fare un salto di qualità. Sane a volte può diventare di nuovo un problema dall’inizio se Kingsley Coman (unico di classe mondiale al momento) o Serge Gnabry falliscono.

READ  Rosland in cerca di record: un norvegese che colleziona medaglie

La partita contro il Leverkusen potrebbe essere una grande distrazione dalle nostre paure.