Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

CL – Play-Off: Shock per Götze e PSV: Benfica in vantaggio

Mario Gotze si è stabilito da quando si è trasferito a Eindhoven la scorsa estate. Ora vuole tornare al grande palcoscenico: la Champions League. Ma nelle qualificazioni, i pesi massimi aspettano la squadra del Benfica.

Ci sono alcune storie vere sul calcio nelle partite degli spareggi della fase a gironi della UEFA Champions League. Particolarmente interessante dal punto di vista tedesco: Benfica Lisbona con Julian Weigl e Luca Waldschmidt Contro Eindhoven con Mario Gotze e l’allenatore Roger Schmidt. Segui la prima tappa dalle 21:00 qui nel live tape:

84- minuti – Non sembra che Eindhoven sarà uguale qui. Gli olandesi sembrano trattenere il fiato.

80 minuti – Goetze è uno dei migliori giocatori della sua squadra nel secondo tempo. Ordina le palle, le dirige, fa passaggi intelligenti, solo davanti alla porta c’è ancora un problema.

76 minuti – Le modifiche non erano buone per il flusso di gioco. Il gioco è piatto.

72 minuti Il Benfica sta facendo tre cambi: Andre Almeida, Everton e Goncalo Ramos ci sono per Yarmachouk, Weigel e Bizzi.

68. Minuto -.…per partire con buon gusto. Ma il tiro è stato bloccato all’ultimo momento. Qui il passaggio è stato molto meglio della conclusione.

68- minuto- Ora Götze sta migliorando ancora: ora il campione del mondo dal 2014 lancia la palla di otto metri davanti al cancello latente di Gakpo. questo è…

65 minuti – Alternative a Eindhoven: Obispo e Propper giocano Boscali e Van Ginkel.

63- minuto- Gotze perde una grande occasione per pareggiare. Dopo un’altra interessante versione del calcio di punizione, Gakpo alza la palla a Götze, che passa in area di rigore. Prende abilmente la palla, attacca il piede alla palla, ma viene respinto all’ultimo secondo.

READ  Bayern Monaco: disturbi per Nagelsmann! Terzo vice-allenatore dopo Klose e Gerland davanti alla USS

59- minuto- … Max e Ramalho hanno creato qualcosa di speciale: Max salta sopra la palla e la mette nelle scarpe del compagno di squadra con un tacco. Ramalho corre parallelo e si gira. Ma la palla va al muro.

58- minuto- Eindhoven ha chiaramente fatto un buon lavoro. Gakpo si avvicina al limite dell’area di rigore a passi lunghi. Otamenti sta lì e lo tira sfacciatamente per le gambe. Risultato: giallo per l’argentino e punizione per il PSV Eindhoven. Per questo…

51- minuto- Gol di Eindhoven, 1:2 di Cody Gakbo!

È tornato a Eindhoven! Gotze e Jabko si incrociano entrando in area di rigore, confondendo la difesa del Benfica. Jabko si ritira da posizione centrale – e poiché la palla viene leggermente deviata da Otamendi, il suo tiro cade nell’angolino destro, indifendibile per l’ex dello Stoccarda Flashodemos.

49- minuti- Einhoven inizia a oscillare, arriva presto all’angolo. Ma Max colpisce la palla in modo impreciso in area di rigore. La difesa del Benfica può cancellare senza problemi.

46- minuto- Continua all’Estadio da Luz.

metà tempo – L’arbitro fischia “Brish” per l’intervallo. Prima manche sfortunata per Eindhoven. Gli olandesi si sono impegnati e hanno avuto molto possesso palla e attacco all’inizio. Ma Lisbona ha agito molto sicuro sulla palla e duro sotto porta.

44- minuti- L’allenatore della nazionale Hansi Flick l’ha visto? E secondo un resoconto dei media della serata, dovrebbe Ha convinto Ilkay Gündogan a continuare nella squadra della DFB. Questo di certo non migliorerebbe le possibilità di una nazionale di Weigl, in quanto entrambi giocano ruoli simili a centrocampo.

43 minuti – Benfica 2-0 gol di Julian Weigl!

Ora colpisce anche il tedesco: l’ex Dortmund e Weigl hanno segnato il secondo gol per il Benfica. Dopo il corner di Pizzi, la torre difensiva di Otamendi si erge nell’area più alta dell’area di rigore e colpisce di testa in mezzo. Lì, la palla di Yaremchuk rimbalza contro Weigl, in agguato nella zona di difesa, che non sa cogliere l’occasione e salta da cinque metri.

READ  Il calciatore del mondo Lionel Messi fa il suo debutto con il Paris Saint-Germain - Mbappé segna due gol

36- minuti- Pizzi parte con dinamismo in area di rigore sulla destra, prende palla e tira palla. Tuttavia, si scontra solo con la rete esterna. All’inizio sembrava più pericoloso di quanto non fosse.

30 minuti – Il Benfica è salvo e gira velocemente. Eindhoven sta attraversando un momento difficile.

28- minuti- … Anche qui l’arbitro tedesco Felix Brych ha deciso per fuorigioco.

28- minuti- All’improvviso l’olandese esulta: Zahavi vince al limite dell’area di rigore e gira di netto la palla in angolo. infatti…

27- minuti- Situazione sospetta per il PSV: Rafa Silva parte a 30 metri dalla porta, calcia in canna e si piazza libero davanti a Drummel. Ma ha fallito a distanza ravvicinata nel portiere di Eindhoven. L’intera faccenda era fuori dai sentieri battuti, come si scopre ora.

22- minuti- Il PSV parte presto e gioca con la pressione offensiva. Tuttavia, il Benfica non è arrabbiato per questo ed è molto sicuro sulla palla durante la costruzione del gioco.

18. Minuto – Gotze si è presentato solo con difficoltà. Dà istruzioni, mostra modi e grida ordini, ma con la palla al piede non era ancora pericoloso.

14. Minuto – Il PSV non risente del deficit e tiene il pallone al sicuro tra le sue fila. Tecnicamente, tutto sembra educato. Tuttavia, la penetrazione non è presente al più tardi nell’area di rigore avversaria.

Decimo minuto – Gol del Benfica, 1-0 di Rafa Silva!

Questa è l’introduzione alla squadra di casa. Pizzi viene catturato da Rafa Silva, in agguato in area di rigore, che reagisce prontamente e lancia il pallone alle spalle dell’uomo di Max, che scappa via, verso l’angolo lungo. Anche se non colpisce la palla in modo ottimale, la palla supera il portiere del PSV Eindhoven Drummel.

READ  Semifinali di Champions League: un pareggio estenuante tra Real e Chelsea

8. Min – …ma c’è il veterano argentino Otamendi, che in precedenza ha giocato sotto Pep Guardiola al Man City, lanciando la palla fuori.

8. Min – Ora il linebacker del PSV Max sta attaccando per la prima volta. Tira il lato sinistro in area di rigore, porta bruscamente la palla al centro …

5 minuti – …non c’è nessuna minaccia per l’obiettivo olandese.

4. Min Lisbona si sta lentamente avvicinando alla Porta di Eindhoven. Pizzi si ritira da posizione centrale al limite dell’area di rigore, ma l’attaccante del PSV Zahavi gli afferra la punta del piede e assegna un calcio d’angolo. Questo porta…

2 minuti – Entrambe le squadre iniziano lentamente. Il Benfica ha un po’ più di possesso palla.

di partenza – E andiamo! La palla sta rotolando!

20:58 Le squadre sono scese in campo. Presto inizierà.

20:55 Ecco la formazione titolare del portoghese:

20:49 Il Benfica inizia con Weigel. Waldschmidt siede per primo in panchina.

20:47 Nonostante il tempo, la temperatura è ancora di 30 gradi Celsius in estate a Lisbona.

20:45 Ecco una panoramica della formazione iniziale dei Paesi Bassi:

20:40 L’allenatore dell’Eindhoven Schmidt ha iniziato con Gotze in rete.