Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

‘Ci ha tradito’: Mourinho attacca il suo giocatore – Serie A

Jose Mourinho ha fatto un’apparizione televisiva indimenticabile. © AFP / Marco Bertorello

Mercoledì si è svolta la seconda parte della giornata di Serie A. Il tecnico della Roma Jose Mourinho è diventato il protagonista.

Dopo aver perso 1-0 nel derby cittadino contro la Lazio, la Roma cercava un risarcimento contro il Sassuolo. Quando Tammy Abraham ha segnato un vantaggio per 1-0 per la capitale all’80° minuto, il piano sembrava funzionare. Ma poi Andrea Pinamonti del Nunesburg ha segnato 1-1 con il suo terzo gol stagionale, ed è rimasto così fino alla fine. Ma poi è arrivata la grande offerta, perché l’allenatore della Roma Jose Mourinho si è soffiato il colletto in un’intervista televisiva.

“Oggi ho mandato in campo 16 giocatori, uno di loro ci ha tradito. Non vi dico chi, ma gli ho detto di cercare una nuova squadra a gennaio, anche se so che non accadrà”, ha detto il Ct portoghese con rabbia. “La Roma ha giocato bene, voleva vincere. Ma mi dispiace che tutta questa squadra sia stata tradita da un giocatore. Ha mostrato un comportamento poco professionale. Dopo la partita sono andato nello spogliatoio e l’ho detto davanti a tutta la squadra”.

Si dice che fosse l’obiettivo di Mourinho: Rick Karsdorp. © APA / afp / MARCO BERTORELLO

Anche se Mourinho non ha fatto un nome, agli esperti è apparso subito chiaro: era Rick Karsdorp. È arrivato come sostituto nel secondo tempo, “ma non ha trovato la sua strada nella partita, ha perso gli scontri, ha rovinato le ali e si è difeso male”, ha scritto. Corriere dello Sport. Inoltre, non ha dato il miglior numero quando ha subito un gol. Mourinho aveva precedentemente criticato la posizione dell’olandese. Resta da vedere come sarà il futuro di Karsdorp.

READ  L'FC Barcelona su Aubameyang & Co. ha superato il Real Madrid al Clasico: tre ragioni per la trasformazione del Barcellona

Vittoria schiacciante per l’Inter

Diversamente, il successo per 6-1 dell’Inter sul Bologna in particolare ha suscitato scalpore mercoledì sera. Così i nerazzurri non solo hanno perso 2-0 contro la Juventus, ma sono anche tornati tra i primi quattro in classifica.

Serie A, Round Quattordici

Inter-Bologna 6-1
0-1 Licogiannis (22 minuti), 1-1 Dzeko (26 minuti), 2-1 Dimarco (36 minuti), 3-1 Martinez (42 minuti), 4-1 Dimarco (48 minuti), 5-1 Calhanoglu ( 59./penalità) 6:1 Gosens (76.)

Lecce-Atalanta 2-1
1-0 Pasciruto (27), 2-0 Di Francesco (29), 2-1 Zapata (40)

Sassuolo-Roma 1-1
0-1 Abraham (80 minuti), 1-1 Pinamonte (85 minuti)

Fiorentina-Salernitana 2-1
1-0 Bonaventura (15 minuti), 1-1 Dia (55), 2-1 Jovic (81)

Torino-Sampdoria 2-0
1-0 Radonic (29 minuti), 2-0 Vlasic (59)

orario

SP J tu Quinto Televisione S
1. Napoli 14 12 2 34:10 38
2- Milano 14 9 3 2 27:14 30
3. Lazio 13 VIII 3 2 25: 8 27
4. Inter 14 9 5 31:20 27
5. Atalanta 14 VIII 3 3 20:12 27
6. Roma 14 VIII 2 4 17:13 26
7- Juve 13 7 4 2 20: 7 25
8. Udinese 14 6 6 2 22:14 24
9. Torino 14 6 2 6 15:16 20
10. Fiorentina 14 5 4 5 17:18 19
11. Salernitana 14 4 5 5 19:21 17
12. Sassuolo 14 4 4 6 15:19 16
13. Bologna 14 4 4 6 17:25 16
14. Empoli 14 3 5 6 10:19 14
15. Monza 13 4 1 VIII 13:21 13
16. Litchi 14 2 6 6 12:17 12
17. Spezia 14 2 4 VIII 12:25 10
18. Cremonese 14 7 7 11:24 7
19. Samdoria 14 1 3 10 6:25 6
20. Hellas Verona 13 1 2 10 11:26 5

Raccomandazioni