Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Che fine ha fatto Kelly Bundy?

Un percorso professionale inevitabile

Christina, che è stata trascinata davanti alla telecamera per uno spot televisivo dai suoi genitori Nancy Brady (cantante) e Robert Applegate (produttore discografico) all’età di tre mesi, ha ammesso la sua carriera all’inizio: “Quando sono nata al Los Emmy Award La vincitrice spiega in un’intervista, che Angelis e anche da piccola ha recitato in un ruolo televisivo, una carriera a Hollywood è inevitabile, ecco come è andata.

Insieme al venditore di scarpe leggermente collerico Al Bundy, alla viziata Mama Peggy (Katey Segal) e al fastidioso fratello Bud (David Faustino), Christina Applegate alias Kelly Bundy, ha attirato l’attenzione di tutti per dieci lunghi anni.

I protagonisti di “Awfully Nice Family”: Christina Applegate, Katie Sagal, Ed O’Neill e David Faustino. (Fonte: Imago Pictures/Archivi Uniti)

Quando la serie di successo A Terribly Nice Family si è conclusa nel 1997, molti fan di questo formato si sono chiesti: Christina Applegate potrebbe lasciarsi alle spalle il suo ruolo cameo e recitare in un altro terreno? L’attrice non ha dovuto molto per dimostrare la sua versatilità artistica.

Che sia la fidanzata sullo schermo del killer assassino Mark Wahlberg (“The Big Hit”), una donna con un passato oscuro (“Claudine Returns”) o al fianco di Cameron Diaz e Selma Blair che ruggiscono lungo la corsia veloce delle feste (“Super cute e super sexy” ): Christina Applegate ha anche lasciato un segno enorme sullo schermo oltre al suo ruolo da star della sitcom.

Christina Applegate con Cameron Diaz e Selma Blair "Super carino e molto sexy" .
Christina Applegate con Cameron Diaz e Selma Blair in super cute e super sexy. (Fonte: Imago Pictures / Mary Evans)

La madre di una figlia di undici anni ha appena festeggiato il suo più grande momento personale dopo tanti anni. Nel 2005, Applegate ha recitato nel musical di Broadway Sweet Charity. Una volta ha detto: “Ho amato i musical di Broadway sin da quando ero un ragazzino”. Per questo è stata nominata per un Tony Award.

Due anni dopo, Applegate ha recitato nella serie comica “Samantha Who?” Come imprenditore immobiliare affetto da amnesia. Il ruolo le è valso due nomination all’Emmy Award, al Golden Globe e alla Screen Actors Guild ciascuna.

Christina Applegate nella serie "Samanta chi?".
Christina Applegate in “Samantha chi?”. (Fonte: foto imago)

In mezzo alla frenesia del successo professionale, Christina Applegate non ha mai goduto dei riflettori dell’auto-lussuria. Il trambusto e il continuo distinguersi in pubblico non erano una motivazione: “Sono sempre stata lontana da questo tipo di effetto collaterale del mio lavoro”, dice l’attrice.

READ  Gangnam Style e McKayla: questi meme compiono dieci anni nel 2022