Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Call of Duty: i giocatori onesti diventano invisibili agli imbroglioni


Una nuova funzione di travestimento è stata aggiunta al sistema anti-cheat di Ricochet di Call of Duty per rovinare il divertimento degli imbroglioni.

Gli sviluppatori del sistema anti-cheat Ricochet, utilizzato nei giochi della serie “Call of Duty”, hanno introdotto questa settimana una nuova funzione di travestimento volta a rendere la vita difficile agli imbroglioni. Se Ricochet si rende conto che un giocatore ha attivato il trucco in “Call of Duty”, i suoi onesti compagni di squadra diventano invisibili per lui. Indipendentemente dall’uso di imbroglioni software illegali, i proiettili non dovrebbero essere in grado di danneggiare gli altri giocatori.

La funzione mimetica mira a rovinare il divertimento degli imbroglioni

Con la nuova funzione mimetica, gli sviluppatori vogliono impedire agli imbroglioni di competere nelle partite online. Dal momento che non possono più vedere i loro avversari e non possono danneggiarli con i loro proiettili, dovrebbero perdere il divertimento del gioco ed eventualmente rinunciare a barare in futuro.

I truffatori non possono identificare personaggi, proiettili e persino voci di giocatori legittimi.

Lo sviluppatore spiega in uno

Post sul blog
.

“Tuttavia, i giocatori legittimi possono vedere gli imbroglioni che sono stati colpiti dalla funzione stealth e possono punirli nel gioco”,

Si va avanti.

Sempre nuove funzionalità contro i truffatori

La funzione stealth fa parte di una serie di nuove funzionalità che consentono ai giocatori di Call of Duty di affrontare da soli gli imbroglioni nelle partite online. Anche lo scudo danni introdotto a febbraio fa parte di questo e garantisce che i proiettili cheater non danneggino più gli avversari onesti.

READ  La piattaforma globale Windows sta per uscire

Il rinculo deve essere costantemente migliorato

Per migliorare il rilevamento degli imbroglioni, i giocatori di Call of Duty dovrebbero continuare a segnalare gli imbroglioni nelle partite online. Secondo il Team Ricochet, dall’ultimo aggiornamento importante hanno bandito 54.000 account cheater.