Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Calcio – L’Italia è ancora una forte competizione per la Federcalcio: “conoscerne la qualità” – lo sport

Herzogenaurach (Dpa) – Il calciatore della nazionale italiana Serge Gnabry vede l’Italia come un fortissimo avversario nella prima Nations League anche dopo che i campioni d’Europa hanno perso 3-0 contro l’Argentina.

“Sappiamo quanto sono bravi”, ha detto il professionista del Bayern Monaco presso la sede della Federcalcio tedesca a Herzogenaurach. “Non sottovalutiamo i campioni d’Europa”. La selezione DFB giocherà l’Italia a Bologna il 4 giugno (20:45/RTL), che in precedenza aveva perso a inizio mese contro l’Argentina, vincitrice della Copa America.

“Devi sfruttare le occasioni che hai contro l’Italia al freddo”, ha detto Jonas Hoffmann. “Individualmente, hanno giocatori eccezionali nelle loro fila. Penso che sarà la chiave per cogliere queste occasioni ed essere bravi in ​​difesa, qualcosa su cui abbiamo sempre lavorato qui”.

Il match di Bologna seguirà le gare di Monaco contro l’Inghilterra (7 giugno), a Budapest contro l’Ungheria (11 giugno) e il 14 giugno sempre a Mönchengladbach contro l’Italia. Gnabry ha detto che sente “un grande desiderio” per le partite. “L’allenamento è sempre buono, ma l’attrazione principale è sempre il gioco”. “È un piccolo torneo e speriamo che per noi sia un torneo di successo. Vogliamo assolutamente arrivare alla finale”.

© dpa-infocom, dpa: 220602-99-521452 / 3

READ  ÖTV Women's Quinto posto assoluto nella Coppa del Re in Turchia