Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Britney è gratis! Il tribunale revoca la tutela di Britney Spears

“Britney è libera!”
Il tribunale revoca la tutela di Britney Spears

Suo padre ha la custodia di lei dal 2008 – Britney Spears ha lottato per anni per allevarla. Non ha avuto successo per molto tempo. Ma oggi il movimento Free Britney può festeggiare. La cantante ha ora riconquistato la sua libertà.

La cantante pop Britney Spears ha riconquistato la sua libertà dopo 13 anni sotto tutela. Un giudice di Los Angeles ha annullato i requisiti per la tutela. Il giudice Brenda Penny ha ottemperato a una richiesta dell’avvocato del cantante in udienza.

L’avvocato di Spear Matthew Rosengart ha parlato di un “giorno della memoria” dopo la sua udienza in tribunale. Ad oggi, Spears è una donna libera che ora può definire la sua vita. Il giudice ha annullato tutti i requisiti di tutela. Rosengart ha ripetuto le precedenti accuse contro il padre del cantante. Jamie Spears si è arricchito con la fortuna di un milione di dollari di sua figlia. Spetta ora a Britney decidere se intraprendere un’azione legale contro suo padre. La fortuna del cantante è stimata in circa 60 milioni di dollari.

“Storia fatta oggi”

Alla fine di settembre, un giudice aveva rimosso il padre della Spears come tutore del cantante e aveva nominato un sostituto. Jamie Spears è il tutore di sua figlia dal 2008 dopo che il cantante ha avuto problemi mentali a causa di problemi personali e professionali.

Nelle udienze in tribunale di giugno e luglio, la cantante ha attaccato violentemente suo padre in lettere commoventi e ha accusato la sua famiglia e i suoi tutori di controllarsi e di arricchirsi con le loro vite. Il fidanzato della Spears, Sam Asgari, ha risposto pubblicando “Freedom” su Instagram poco dopo la sentenza del giudice. Ha scritto a un’emoji dal cuore rosso: “Oggi ha fatto la storia. Britney è libera!”

Centinaia di fan del cantante si sono radunati davanti al tribunale di Los Angeles. Il movimento Free Britney ha celebrato la vittoria con acclamazioni.

READ  Il Papa chiede "solidarietà strutturale" per le giovani famiglie DOMRADIO.DE