Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Brani musicali: Home dei brani musicali – MEININGEN

Undici musicisti della band, che ha chiuso nel 1974, si sono riuniti di nuovo per provare. Tra questi ci sono Wolfgang Magdefrau, Reiner Mönch, Manfred Kommel e Dieter Kahn. Ad oggi quattro, ciascuna ultraottantenne, sono i pilastri del gruppo. Pochi mesi dopo la rinascita, il Mandolin Club Waldesklänge tenne di nuovo concerti per la prima volta in due decenni.

Dall’ora della rinascita, Wolfgang Mägdefrau lavora come direttore musicale. Dalle sue idee e dal suo instancabile lavoro si è basato lo sviluppo musicale e le capacità dei membri della band, come più volte sottolineato sabato, affinché il club del mandolino diventasse un importante vettore culturale nella comunità e prendesse consapevolezza oltre i confini del villaggio.

Rainer Mönch è da molti anni al fianco di Wolfgang Magdefrau come amministratore delegato. Entrambi hanno cercato molto duramente di attrarre giovani talenti. Non senza successo: all’inizio degli anni 2000, la band contava 32 membri, tra cui molte giovani donne, uomini e talvolta anche un gruppo di cantanti. Nel 2004, Rainer Munch ha ceduto la presidenza a Geza Tilke, figlia di Wolfgang Magdefrau, che la occupa ancora oggi.

All’inizio si suonavano solo marce e polke e il repertorio dell’orchestra si è gradualmente ampliato nel tempo. A poco a poco, brani da concerto, melodie italiane, greche e sudamericane, nonché musica folk e pop hanno trovato un posto fisso nel programma. Fino a pochi anni fa, i musicisti eseguivano dozzine di concerti ogni anno – a Schwarza, nelle comunità circostanti e oltre, così come in occasione di eventi con orchestre che erano amiche. Le partenze legate all’età e la mancanza di giovani talenti hanno portato a una diminuzione delle attività concertistiche. L’ultima apparizione pubblica del club del mandolino è stata nella primavera del 2019.

READ  Calendario Pirelli 2022: Bryan Adams Cher in scena a Los Angeles - Intrattenimento

Nel 2020 e nella prima metà del 2021 nulla ha funzionato a causa di Corona. I nove membri rimanenti dell’orchestra si sono incontrati di nuovo per le prove da luglio. Quello che vogliono per il loro 100° Anniversario: ​​Che il Mandolin Club abbia un futuro. Sarà dura”, ha detto Giza Tilke. Gli interessi dei giovani di oggi sono molto diversi da quelli di prima. E ovunque si possano incontrare talenti, ad esempio scuole di musica, ci sono orchestre. “Ma abbiamo giocato il più a lungo possibile”, ha detto Giza Tilke.

Suzanne Riom, che ha preso parte alla celebrazione dell’anniversario presso la Clubhouse per conto del District Manager Peggy Greiser, ha promesso di aiutare a trovare modi e mezzi per attirare giovani musicisti. Il mandolino è suonato raramente nella regione, ma nello specifico è un grande patrimonio che deve essere preservato e ampliato.

Il primo assessore ha assicurato al direttore distrettuale che conosceva bene i problemi di reclutamento. Attiva da tempo come musicista, ha suonato il sassofono con i Famberger Musikanten.

Oltre ai complimenti del direttore distrettuale dell’associazione e direttore musicale Wolfgang Mägdefrau per il suo instancabile lavoro, Suzanne Reum ha portato anche un assegno di 100 euro per sostenere il lavoro dell’associazione. Rinat Hermann, in rappresentanza del sindaco Marko Rogowski, ha fornito uno di questi a Jeza Tilke in riconoscimento del lavoro dell’associazione. Tre ambasciatori dell’associazione di musica folk “Waldsrausch” di Steinbach-Hallenberg, che ha celebrato il suo centenario nel 2019, si sono congratulati con il centenario e una rosa per ogni membro della band.