Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Bose TV Speaker Test: come suona un nastro CD economico?

Presto

La soundbar Bose TV offre un buon audio TV per l’uso quotidiano. Sarebbe bello fare delle aggiunte intelligenti.

Vantaggi

  • Dimensioni compatte con un aspetto e una sensazione di alta qualità
  • Potente aggiornamento per i modelli TV di fascia media
negativi

  • Poca attenzione ai dettagli
  • Non ci sono funzioni intelligenti

Con il suo amplificatore TV compatto, Bose ha un nastro nel portafoglio che dovrebbe migliorare l’audio della TV con pochissimi soldi. L’attenzione si è concentrata sulle basi: HDMI e Toslink per la connessione TV, Bluetooth per la riproduzione da un telefono cellulare e funzionalità di basso/dialogo per la messa a punto individuale. Come suona?

Gli altoparlanti per TV Bose sono attualmente disponibili a un buon prezzo:

Altoparlante TV Bose in dettaglio

L’azienda americana gode da molti anni di un’eccellente qualità del suono Cuffie BoseE il Amplificatori Bose o compresso altoparlanti bluetooth. Questa volta il produttore promette nientemeno che “l’apice dell’audio per la tua TV”. Per soli 299,95 euro, la Bose si affida a un piccolo ma buon altoparlante che si trova poco appariscente davanti alla TV e non gli appartiene Subwoofer ottenere prima.

Funzionalità come una connessione WLAN, un’app o persino il controllo vocale sono state omesse. In termini di equipaggiamento, l’amplificatore TV è posizionato sotto Bose Smart Soundbar 300. A tal fine, una migliore riproduzione del suono dei bassi e dialoghi dovrebbe migliorare il suono del televisore.

Vista frontale dell'altoparlante Bose TV
L’altoparlante compatto della Bose TV ha un bell’aspetto e fa una buona impressione.

Due driver completamente angolati sono responsabili delle prestazioni audio, con un tweeter montato al centro. D’altra parte, questa disposizione ha lo scopo di garantire la massima quantità di spazio nonostante il piccolo alloggiamento di piccola cubatura, ma supporta anche la riproduzione del suono.

Il miglior suono per la tua TV? La soundbar della Bose TV mantiene le promesse?

I suoni infatti vanno oltre le dimensioni fisiche dell’amplificatore. Non si può parlare di vero suono surround, ma la potenza dell’altoparlante TV è sicuramente sufficiente per stanze di piccole e medie dimensioni. A seconda del tipo, si sviluppa l’atmosfera desiderata. Questo vale sia per i film che per la musica. I suoi toni di base caldi dovrebbero essere in qualche modo lusinghieri per molte orecchie.

READ  Pagamento contactless con Huawei - Curve in alternativa a Google Wallet
Altoparlante driver Bose TV View
L’altoparlante al centro è responsabile, tra le altre cose, di una chiara riproduzione del suono. | Foto: Bose

Essendo un tweeter monopezzo lungo poco meno di 60 centimetri e profondo dieci centimetri, il tweeter Bose TV non è necessariamente costruito per cannoni freddi e rulli di tamburi quando si tratta di prestazioni a bassa frequenza. Ma lo sappiamo già da altri altoparlanti integrati come questo Sono Ray o Teufel Cinebar Uno. Tuttavia, puoi regolare tu stesso l’intensità dei bassi, il che si rivela molto utile con alcuni contenuti.

Se stai cercando più bassi, puoi ottenere il Bass Module 500 di Bose, ad esempio:

Tuttavia, il modulo è molto più costoso degli amplificatori stessi. Con il giusto budget – e se il tuo focus è più sull’home cinema che sulla chiarezza del discorso – preferiamo scegliere una combo Soundbar Bose 600 Si consigliano subwoofer. Rispetto a un altoparlante TV, questo fornisce anche i suoni Dolby Atmos predefiniti.

Dialogo e regolazione dei bassi

A seconda del feed, la modalità dialogo è una buona scelta. Quindi l’amplificatore TV Bose analizza il contenuto corrente e amplifica i suoni di conseguenza per una maggiore chiarezza. Nei test pratici questo ha funzionato bene in molti casi, ogni tanto la parola parlata si distingue così tanto dal resto del rumore di fondo che gli eventi complessivi sembrano un po’ irreali. È meglio provarlo tu stesso. Anche senza di esso, i suoni suonano chiari e naturali.

Lettere per altoparlanti TV Bose
L’inconfondibile lettering di Bose compare al centro della barra, di facile lettura ma non invadente.

Oltre all’altoparlante per TV Bose, abbiamo testato diversi altri modelli di altoparlanti. Di seguito è riportata la classifica attuale per vivavoce:

Speaker TV Bose in prova pratica

Sei un acquirente automatico? Non devi preoccuparti di spostare l’altoparlante della tua Bose TV. La pratica scatola può essere riposta quasi in uno zaino. Se lo apri, apparirà un piccolo altoparlante da 5,6 cm x 59,4 cm x 10,2 cm, con un peso totale di 2 kg ed è uno dei modelli più leggeri del suo genere. Sono inclusi anche un telecomando, un cavo ottico, un cavo di alimentazione e una guida rapida per il primo avvio. Una staffa di montaggio a parete opzionale è disponibile per € 39.

READ  "Black Friday Week 2021" su Amazon.de - Panoramica delle offerte giornaliere e delle offerte rapide dal 20 al 21 novembre 2021
Collegamenti degli altoparlanti della TV Bose
Ci sono alcune connessioni più importanti sul retro del Bose TV Speaker. Il modo migliore per collegarsi a una TV è utilizzare il jack HDMI (ARC).

Visivamente, la soundbar Bose TV sembra buona per un modello entry-level. La superficie opaca con griglia di copertura in metallo dovrebbe piacerti non solo in termini di design, ma anche di sensazione convincente. Il modello è attualmente disponibile in nero. Una volta disimballato, è quindi possibile utilizzare gli altoparlanti tramite HDMI (ARC) o Toslink Collegati alla tua TV. Come sempre si consiglia di utilizzare il primo percorso di trasmissione, in quanto permette di controllare insieme la TV e l’amplificatore (parola chiave: HDMI-CEC). Tuttavia, il cavo corrispondente deve essere acquistato separatamente. Nella sezione connettività sono inclusi anche un ingresso ausiliario e un jack per un subwoofer opzionale (noto anche come unità bassi in lingua Bose).

Altoparlante TV Bose con telecomando
Il telecomando è l’unico modo per controllare l’altoparlante Bose TV, oltre al codificatore TV.

Niente wifi, ma bluetooth

Il piccolo telecomando incluso fa un’impressione preziosa con la sua superficie liscia e fornisce i pulsanti più importanti per il funzionamento manuale. Sfortunatamente, la superficie liscia sembra avere un’affinità per la spolverata. Non ci sono opzioni alternative per controllare gli altoparlanti, nemmeno sul dispositivo stesso, poiché i minuscoli LED forniscono un feedback visivo. Ciò è utile, ad esempio, quando si attiva la modalità dialogo. Quindi l’indicatore LED si accende in verde fisso.

Se viene stabilita la connessione alla TV, è possibile iniziare. Qualsiasi giocatore come te PlayStation 5 Oppure devi collegare il lettore Blu-Ray direttamente alla TV. Bluetooth 4.2 è disponibile per la connessione wireless a un telefono cellulare o tablet. Come un secondo diffusore Bose Bose Soundlink Revolve Oppure altoparlanti Bose e altra musica che può essere riprodotta in parallelo. Sfortunatamente, devi fare a meno di collegarti tramite WLAN o LAN e integrarti nella tua rete domestica. Anche altre funzioni intelligenti come controllo vocale L’altoparlante per TV Bose non è supportato. Pietà!

Vista dettagliata di Bose TV Speaker
Non troverai alcun pulsante sugli altoparlanti. La sorgente viene visualizzata tramite piccole icone e LED di diversi colori.

Bose TV Speaker vs Bose Smart Soundbar 300

In termini di prezzo, i diffusori Bose più economici costano circa 200 euro in meno rispetto al successivo più grande Bose Smart Soundbar 300. Quindi ti starai chiedendo cosa ti offrono i 300 in termini di valore aggiunto. Come hanno dimostrato i nostri test, il subwoofer Bose TV pone più enfasi su una buona nitidezza del parlato per i tuoi film preferiti che su grandi riproduzioni audio. L’attrezzatura, al contrario, è semplice. Sebbene entrambi abbiano HDMI-ARC e un ingresso ottico, solo il 300 si connette a Internet.

READ  Samsung Galaxy A53 è fortemente scontato durante il Black Friday: con questo affare, puoi risparmiare di più

Se apprezzi gli assistenti vocali come Alexa di Amazon o Google Assistant, devi chiederti se non dovresti investire nei 300 più grandi. A differenza di un altoparlante TV, ha un microfono e può seguire i tuoi comandi. Anche l’app Bose Music è molto facile da usare.

In termini di suono, la Smart Soundbar 300 potrebbe anche avere un po’ più di prestazioni dei bassi e un palco leggermente più ampio. È vero che è ancora un po’ lontana dal maggiore Bose, il che è Bose Smart Soundbar 900tolto, al di là del dialogo, la differenza è ancora percettibile.

Risultato del test per l’altoparlante TV Bose

Puoi aspettarti esattamente ciò che il nome del modello promette dalla Bose TV Soundbar: un suono TV migliore. Gli altoparlanti compatti e poco appariscenti, ma visivamente di grande successo, non sono molto rumorosi in termini di suono, ma sufficienti per molte situazioni quotidiane. Devi scendere a compromessi, non c’è WLAN o altri componenti aggiuntivi. Altri produttori sono più avanti di Bose, offrendo più funzionalità a un prezzo simile. Se questo non ti dà fastidio, la Bose TV Soundbar potrebbe essere la scelta giusta per te.

HIFI.DE Soundbar Bose TV Speaker 7.1.0 ختم Test di tenuta

Questa è l’offerta attuale:

Informazioni tecniche
numero di canali 2.0
Connettori/Interfacce HDMI-ARC, ottico, Bluetooth, ingresso Aux, unità bassi
Formati audio supportati Suono Dolby
trasmettere 2 numero
Rete numero
controllo vocale numero
varianti di colore Nero
Dimensioni (LxAxP) 594 x 56 x 102 mm
Il peso 2 kg
prezzo 299,95 €

Qui puoi trovare altri amplificatori testati dai nostri esperti nel nostro laboratorio di prova:

Cosa ne pensi della soundbar Bose TV? Cosa è importante per te negli amplificatori? Diteci nei commenti!