Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

BMW, Deutsche Bahn, Deutsche Bank, Sparkassen, RWE, Munich Re, Deutsche Familienversicherung (DFV), Deutz, Credit Suisse, Nvidia, Meggett, Perpetus Group

DJ PRESSESPIEGEL / Inc.

Argomenti economici correlati dai media, compilati da Dow Jones Newswires.

BMW – Nel processo di transizione verso la mobilità elettrica, la BMW continua a usare la penna rossa per tagliare i costi. Ci sono molte misure individuali. La casa automobilistica con sede a Monaco è ora fiduciosa che la carenza di microchip sarà ampiamente superata nella seconda metà del prossimo anno. Il direttore finanziario Nicholas Peter ha dichiarato in un’intervista che il gruppo continua a spostare le viti dei costi per finanziare la transizione alla mobilità elettrica. (giornale di borsa)

DEUTSCHE BAHN – L’EVG non vuole restare a guardare un contratto collettivo forse più alto tra GDL e Deutsche Bahn. “Dopo la conclusione delle trattative di contrattazione collettiva per il GDL, EVG prenderà in considerazione la sua ulteriore linea d’azione sulla base di un diritto speciale di recesso”, ha affermato il presidente di EVG Klaus-Dieter Hummel. “Il fatto è che l’attuale tornata di contrattazione collettiva per tutti i dipendenti di Deutsche Bahn sarà terminata da EVG”. EVG ha già negoziato un contratto collettivo con Deutsche Bahn nel 2020. (Fennec Media Group)

Deutsche Bank – L’ex presidente e vicecancelliere della SPD Sigmar Gabriel ha esortato la cancelliera Angela Merkel a sospendere le commissioni bancarie dell’UE nell’aprile 2020. Lo riferiscono Zeit e Parliamentwatch.de, citando una lettera riservata di Gabriel, che è stato nominato membro del Consiglio di Sorveglianza di Deutsche Bank alcuni mesi fa. In una lettera alla Merkel, etichettata come “top secret”, l’ex ministro degli Esteri ha ricordato una conversazione telefonica con il cancelliere lo stesso giorno e ha inoltrato un documento di idea dell’amministratore delegato della Deutsche Bank. Per aiutare l’istituto di credito, la Merkel deve intervenire a livello Ue per sospendere l’imposta bancaria. Gabriel ha raccomandato: “Trovo l’idea responsabile e utile”. Quindi il capo di un’unità della Cancelleria ha fatto una buona valutazione della proposta. (tempo)

READ  ▷ Studio: il software sta diventando più complesso e sicuro / Sondaggio: non esiste un'azienda più grande...

Sparkassen – Il presidente della Sparkasse Helmut Schluys ha perso la speranza di una tempestiva fusione tra Helaba e Deka. Schlues ha affermato che poiché non vi è consenso tra le associazioni regionali delle casse di risparmio sulla questione, attualmente non è sensato continuare a occuparsi della fusione. “Non sto sprecando capacità di gestione su qualcosa che le parti necessarie dei proprietari non vogliono espressamente”. Nella primavera del 2020, i colloqui tra il paddock e Daka inizialmente si sono interrotti a causa di Corona. (Handelsblatt)

RWE – La società energetica con sede a Essen RWE ha contraddetto la rappresentazione dello Youtuber Rezo nel nuovo video “Destroy Part Two” sul disastro climatico. “È un peccato che Rezo faccia anche supposizioni su RWE nel suo video sulla politica climatica tedesca che non corrispondono alla realtà”, ha detto un portavoce di RWE. “La sua ipotesi di base che RWE voglia ritardare l’eliminazione graduale del carbone è già sbagliata”. Esatto: “RWE si è già ritirata dal carbon fossile tedesco alla fine del 2020. La società è già in fase di eliminazione graduale della lignite e nei prossimi 16 mesi toglierà alla rete altre sette unità di lignite. Entro il 2030, un portavoce del gruppo ha dichiarato: “Un totale di due terzi dell’energia della lignite sarà chiusa. E in questo contesto verranno tagliati 6.000 posti di lavoro su 10.000.” (The Rheinische Post)

Munich Re – Il riassicuratore Munich Re vuole espandere la propria attività nel campo dell’assicurazione elettronica. La crisi di Corona ha accelerato la digitalizzazione in molte aziende; Molte persone dovevano lavorare da casa di giorno in giorno. Di conseguenza, il rischio di attacchi informatici è aumentato notevolmente. “L’assicurazione elettronica è più importante che mai”, ha dichiarato il membro del consiglio di Munich Re Stefan Golling in una conferenza stampa prima della riunione sulla riassicurazione a Monte Carlo. (Handelsblatt)

READ  PayPal rimuove la funzione popolare: cosa gli utenti devono sapere ora

DEUTSCHE FAMILIENVERSICHERUNG (DFV) – Stefan Knoll, fondatore e amministratore delegato di Deutsche Familienversicherung (DFV), ha annunciato un risultato netto positivo per il 2022. Principalmente grazie agli investimenti in crescita, Insurtech registra da anni perdite nette. Come ha affermato in un’intervista, i risultati del prossimo anno dovrebbero aumentare significativamente “con spese di vendita sostanzialmente stabili” e grazie all’eliminazione dei costi non ricorrenti. Alla conferenza autunnale del Broker Equity Forum, Knoll ha affermato che DFV mira a una maggiore distribuzione delle operazioni nella gamma di prodotti “tipicamente richiesti da un cliente privato” e canali di distribuzione. (giornale di borsa)

L’investitore finanziario di DEUTZ Ardan Levi ha criticato la direzione del produttore di motori Deutz e ha chiesto obiettivi più ambiziosi. Le informazioni fornite durante la presentazione dei numeri del secondo trimestre non sono state sufficienti, ha criticato l’investitore, che possiede il 3,9 per cento di Deutz da maggio. Il management non vuole raggiungere un margine EBIT dal 7 all’8% fino all’anno fiscale 2023/24; Molti concorrenti lo hanno implementato da molto tempo, secondo una dichiarazione di Ardan Levvi pubblicata martedì. (giornale di borsa)

Credit Suisse – Credit Suisse, una delle principali banche svizzere, ha pagato 400 milioni di dollari agli investitori di fondi della catena di approvvigionamento che hanno investito in prodotti Greensell. Questo è il quarto gruppo di clienti interessati dalla liquidazione. Con l’ultimo pagamento, l’importo totale pagato agli investitori nei fondi è stato di circa 5,9 miliardi di dollari, secondo una dichiarazione pubblicata martedì sul sito web della banca. (giornale di borsa)

NVIDIA – Nvidia sta affrontando una rinnovata opposizione nel suo piano da 54 miliardi di dollari per acquistare l’azienda britannica di progettazione di chip Arm, questa volta da funzionari dell’UE che ritengono che i franchise del produttore di chip statunitensi non stiano andando abbastanza lontano da prevenire potenziali danni ai concorrenti. (Financial Times)

READ  Visione futuristica Optimus: robot Tesla e Neuralink: la combinazione potrebbe essere rivoluzionaria | newsletter

MEGGIT – Il produttore statunitense di componenti per aerei Transdigm è uscito da una potenziale guerra di offerte contro la società aerospaziale e della difesa britannica Meggitt, aprendo la strada alla rivale Parker Hannifin, che prevede di acquistare 6,3 miliardi di sterline. (Financial Times)

Perpetus Group – Il ministro dell’Economia britannico Kwasi Quarting ha confermato gli interessi di sicurezza nazionale in caso di acquisizione del produttore gallese di grafene Perpetus Group. Kwarteng ha incaricato la CMA (Autorità per la concorrenza e i mercati) di esaminare le potenziali intenzioni di acquisto del veicolo di investimento Taurus International e dello scienziato cinese Zhongfu Zhou o delle loro affiliate entro il 7 febbraio 2022. (Gazzetta di scambio)

Tutte le dichiarazioni sono senza garanzia.

Contatta l’autore: [email protected]

DJG/err/sha

(fine) Dow Jones Newswires

08 settembre 2021 01:06 ET (05:06 GMT)

Copyright (c) 2021 di Dow Jones & Company, Inc.