Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Beyoncé rimuove la parola anti-disabilità da “Hot”

tuLa star S-pop Beyoncé ha cancellato una parola considerata punitiva da una canzone del suo nuovo album “Renaissance” dopo le critiche. “Una parola che non è stata usata intenzionalmente in modo dannoso sarà sostituita”, ha detto lunedì il rappresentante del cantante.

In precedenza, la canzone “Hot”, co-scritta dal cantante canadese Drake, è stata criticata. In esso, Beyoncé usa la parola “spazz”, che colloquialmente significa qualcosa come perdere il controllo, comportarsi in modo goffo o comportarsi in modo strano.

Tuttavia, gli attivisti per i diritti dei disabili hanno sottolineato che l’origine risiede nella parola “spasmodico”, un termine spesso usato in modo dispregiativo. A giugno, la cantante Lizzo ha registrato nuovamente la sua canzone “Grrrls”, che contiene la stessa parola.

Leggi anche

L’attivista australiana Hannah Devine ha spiegato che l’uso della parola da parte di Beyoncé “suona come uno schiaffo in faccia, per la comunità disabile e per i progressi che volevamo fare con Lizzo”. Forse dovrebbe continuare a chiedere che l’industria musicale migliori “fino a quando i commenti contro la disabilità non saranno spariti dalla musica”.

Venerdì è uscito il settimo album di Beyoncé. È stato accolto con risposte per lo più positive da parte della critica.

READ  Il ritorno della camicia hawaiana: reinterpretazione dei classici