Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

“Beat the Star”: Frederick Lau richiede prove video sulla TV del tennis

Non gli è piaciuta per niente questa sentenza.

I fan di “Schlag den Star” possono aspettarsi ancora una volta una lunga serata in TV il sabato sera.

Il rapper Marteria, il cui vero nome è Martin Lasini (39 anni), e il suo amico, l’attore Frederic Lau (32 anni), si sono battuti per l’ambita borsa per un importo di 100.000 euro. Lau voleva giocare contro il calciatore professionista Max Kroes (34) allo “Schlag den Star” a gennaio, ma ha dovuto passare a causa di un test Corona positivo. Ora era più fiducioso nella vittoria: “L’ultima volta Corona mi ha fermato. Nessuno può fermarmi ora!”

Law e Materia alla fine del loro potere

Tuttavia, il mediatore Elton (51) si aspettava la migliore prestazione atletica dai suoi due candidati. Prima della prima partita, la moglie di Frederick, la conduttrice Annika Lau (43), ha avvertito il pubblico: “Domani tutto gli farà male. Devi prenderti cura di lui lì”.

Poco dopo, i due avversari sono stati correttamente posizionati tramite lo strizzatore. Già nel gioco “Balloon”, in cui un pallone doveva essere spinto avanti e indietro senza toccare terra, le persone sussultavano e sussultavano. Anche il percorso con un veicolo d’avventura chiamato “Swincar” è stato veloce – e così estremo che alla fine Frederic Lau ha quasi investito Elton. Tuttavia, era principalmente preoccupato per l’auto costosa: “Abbiamo solo una cosa del genere!”

Anche nel match numero 6 non c’è stata rottura tra i due candidati. Per “salire le scale”, è stato necessario salire più volte la torre su quattro piani. Nel frattempo, i nervi erano logorati e Frederick e Martin ansimava per la competizione. Elton non provava simpatia. Ha solo chiesto allegramente: “Naaa?” Il commentatore Ron Rengoth, 56 anni, ha divertito i due con sussulti: “Possiamo farne una suoneria, dal rumore!” I polmoni sono stati sfidati anche nel gioco “Blow Out Eggs”. Quindi Frederick Lau è avanzato di 20 a otto punti.

READ  Nuovo spettacolo e altri bekannte!

Zoff sul campo da “mini tennis”.

Nello studio è stato creato un campo da mini tennis appositamente per il “mini tennis”. L’arbitro ha guardato la partita e ha visto l’espulsione di Frederick Lau chiaramente fuori campo. Ma l’attore non ha voluto accettare l’annuncio, affermando: “Non è finita!” Ringauth ha voluto togliere il vento alle vele dell’attore: “Decide l’arbitro”.

Ma Lau non ha voluto arrendersi e ha chiesto prove video: “Possiamo guardare ancora?” Elton ora era un po’ sconvolto e sentiva che gli ricordava la famigerata stella del tennis: “Fortunatamente non abbiamo il signor Zverev qui”. Anche dopo il video che mostrava Lau non soddisfatto e insistente ancora: “C’è. Lo vedo su di lui, scusa. L’arbitro dice che è fuori ma è dentro!”

Ora l’attore era indignato, brontolando: “Non puoi semplicemente dire ‘fuori’ se non è fuori”. Marteria ha anche ricevuto una battuta da Law: “Riesci a vederlo da lì? Non voglio parlare, giochiamo”. Ron Ringgoth aveva già visto l’ascesa della scala Zoff: “Beh, finalmente il tono sta diventando più duro con i due compagni qui!” Nel frattempo, Elton ha avvertito Da altre lamentele: “Non ‘Non scherzare con l’arbitro!’ Non era più necessario: anche Frederick Lau è stato in grado di vincere questa partita.

Frederick Lau vince Beat the Star

Dopo un finale snervante, in cui una palla medica doveva essere tenuta tra le ginocchia il più a lungo possibile, Frederick Lau aveva nervi migliori e muscoli delle gambe più forti. Alle 12:55 gli è stato permesso di accettare la cassa da 100.000 euro.