Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Bayern Monaco-Thomas Muller: sua moglie Lisa a quanto pare ha impedito il trasferimento al Manchester United

Sembra che Thomas Muller fosse sul punto di trasferirsi al Manchester United. che riporta foto-Il giornalista Christian Falk nel suo nuovo libro “Bayern Insider”.

Di conseguenza, Louis van Gaal, che ha allenato i Red Devils dal 2014 al 2016, due volte durante il suo mandato ha provato a firmare con l’originale bavarese.

L’allenatore di Bonds ha rivelato oggi a Falk che vuole portare Mueller a Manchester “nella stagione 2014/15 e nella stagione 2015/16”. Al primo tentativo dell’olandese, il consiglio di amministrazione si sarebbe messo di mezzo, e un anno dopo il trasferimento fallì per l’amore di Mueller per la moglie Lisa.

“Nel 2015, sua moglie avrebbe potuto essere più disponibile a trasferirsi all’estero. Almeno questo è stato il motivo per cui Thomas ha detto agli assistenti Marcel Bout, con cui ha avuto tutte le conversazioni, perché è stato rifiutato”, si dice che Van Gaal abbia detto a Valck.

Van Gaal aveva precedentemente fatto una pesante campagna per il veterano bavarese, che aveva ancora un contratto fino al 2019. Il libro diceva che c’erano state anche “diverse telefonate riguardanti la connessione Monaco/Manchester”.

Müller avrebbe guadagnato 20 milioni di euro all’anno

Il Manchester era anche pronto a premiare Muller con uno stipendio annuo principesco di 20 milioni di euro. Anche il presidente uscente del club Ed Woodward (contratto in scadenza nel 2021) ha preparato un pacchetto complessivo di 160 milioni di euro per il trasferimento e lo stipendio.

Falk ha scritto che ad agosto l’offerta è stata nuovamente aumentata a una commissione di trasferimento di 100 milioni di euro. Tuttavia, Van Gaal e il consiglio di amministrazione della United furono aboliti.

READ  Semifinali della Nations League: le due squadre della Francia - sport

Muller e Van Gaal, allenatori dell’FCB dal 2009 al 2011, hanno un rapporto molto speciale. Il 70enne una volta aveva attirato il giocatore della nazionale tra i professionisti dei record e gli aveva assicurato che sotto di lui avrebbe avuto un posto da titolare garantito: “Muller gioca sempre”.