Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Appello Onu al capo di Twitter: Musk deve rispettare i diritti umani

Appello Onu al capo di Twitter: Musk deve rispettare i diritti umani

Stato: 06.11.2022 00:52

Mentre il nuovo capo di Twitter capovolge l’azienda, le Nazioni Unite stanno ora facendo appello alla scena: in una lettera aperta a Musk, il commissario per i diritti umani Turk ha criticato il fatto che quasi tutti gli esperti di etica hanno dovuto lasciare Twitter.

L’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani, Volker Türk, ha invitato il nuovo proprietario di Twitter Elon Musk a proteggere i diritti umani sulla piattaforma online. In una lettera aperta al miliardario tecnologico, ha scritto che i rapporti secondo cui tutti gli esperti di diritti umani ed etica su Twitter sono stati licenziati questa settimana “non sono un inizio incoraggiante” per l’era di Musk su Twitter.

“Twitter fa parte di una rivoluzione globale che sta rivoluzionando il modo in cui comunichiamo. Ma scrivo con preoccupazione e disagio sul nostro pubblico digitale e sul ruolo che Twitter gioca in esso”, ha scritto Türk.

Il diplomatico austriaco alle Nazioni Unite, sotto la guida di Musk, ha chiesto che i diritti umani svolgano un ruolo centrale nell’azienda. Twitter deve continuare ad assumersi la responsabilità di combattere la disinformazione e l’incitamento all’odio.

Türk ha affermato che l’odio online e le false informazioni sulle vaccinazioni corona hanno già causato danni tangibili. Allo stesso tempo, Twitter dovrebbe anche proteggere la libertà di espressione dai governi che vogliono limitare questo diritto, ha scritto.

L’ex presidente si scusa per i recenti licenziamenti

Musk ha acquisito Twitter per 44 miliardi di dollari alla fine di ottobre. Una settimana dopo l’acquisizione, Twitter ha licenziato circa la metà dei suoi 7.500 dipendenti venerdì. Jack Dorsey, co-fondatore ed ex presidente di Twitter, è ora subentrato. “Hai lasciato che l’azienda crescesse così velocemente”, ha scritto su Twitter. “Mi scuso per questo.”

READ  Le turbine eoliche con un'altezza di 300 metri produrranno elettricità per 80.000 famiglie

I segnali contrastanti di Musk sulla direzione di Twitter hanno allarmato i principali inserzionisti come Volkswagen, la società farmaceutica Pfizer o il gigante alimentare Mondelez, che non vogliono vedere i loro annunci insieme a contenuti negativi. Twitter ha recentemente ricavato oltre il 90% delle sue entrate dalla pubblicità.

Il miliardario ha invece confermato che le regole sui contenuti della piattaforma sono ancora in vigore. D’altra parte, ha più volte criticato la mancanza di libertà di espressione su Twitter.

Lancio di Twitter Blue

Nel frattempo, negli Stati Uniti e in molti altri paesi, Twitter ha introdotto il nuovo piano di abbonamento da $ 8 al mese di Musk. L’aggiornamento è diventato disponibile sabato su dispositivi Apple iOS negli Stati Uniti, Canada, Australia, Nuova Zelanda e Regno Unito. Ha chiesto agli utenti di iscriversi a Twitter Blue per $ 7,99 per ottenere alla fine il segno di spunta blu accanto al loro nome, che in precedenza era riservato agli utenti verificati.

Il testo che accompagna l’aggiornamento recita: “Il tuo account riceverà il segno di spunta blu, insieme alle celebrità, alle aziende e ai politici che già segui”.

Secondo Industry Services, la piena funzionalità del modulo di abbonamento, inclusi i segni di spunta, non è stata ancora attivata. “Il nuovo blu deve ancora essere rilasciato”, ha scritto su Twitter anche la Product Manager Esther Crawford. Tuttavia, ha aggiunto che alcuni degli aggiornamenti potrebbero essere già presenti in tempo reale. Anche gli account verificati esistenti non hanno ancora perso i loro marchi, per cui l’autenticità del profilo era precedentemente garantita.