Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Anticorpi nel latte materno: questo studio sulla vaccinazione fa alzare le sopracciglia – Corona virus

Secondo uno studio americano, la vaccinazione materna porta ad un aumento di cento volte degli anticorpi nel latte materno. Cosa significa per un bambino.

Secondo un quotidiano specializzato, il latte materno delle mamme vaccinate contro il Covid-19 contiene «Medicina dell’allattamento al senoLo studio dell’Università della Florida ha pubblicato una grande quantità di anticorpi che possono aiutare a proteggere i bambini dalle malattie.

“I nostri risultati mostrano che la vaccinazione porta ad aumenti significativi degli anticorpi Sars-CoV-2 nel latte materno, suggerendo che le madri vaccinate possono trasmettere questa immunità ai loro figli, su cui stiamo lavorando, il che è confermato dalla nostra ricerca in corso”, ha affermato. dice Joseph Larkin III, primo autore dello studio e professore associato presso l’Università della Florida, in uno Messaggio.

Cassetta degli attrezzi a vita

Quando i bambini nascono, il loro sistema immunitario è sottosviluppato. Questo rende difficile per loro combattere l’infezione da soli. Spesso sono anche troppo piccoli per rispondere in modo appropriato a determinati tipi di vaccini, afferma Joseph New della School of Medicine dell’Università della Florida, anch’egli coinvolto nello studio. Durante questo periodo vulnerabile, il latte materno consente alle madri che allattano di trasmettere “l’immunità passiva” ai bambini, spiega New.

“Pensa al latte materno come a una cassetta degli attrezzi con tutti i diversi strumenti che preparano il bambino alla vita. La vaccinazione aggiunge un altro strumento al kit di strumenti che ha il potenziale per essere particolarmente efficace nella prevenzione del Covid-19″. I risultati del nostro studio suggeriscono fortemente che i vaccini possono proteggere madre e figlio, che è un’altra ragione convincente per vaccinare le donne in gravidanza o che allattano”.

READ  Regole Corona da giovedì: questo ora vale a Monaco, indipendentemente dalla regola 3G

Il vaccino stesso non si trova nel latte materno
I ricercatori dell’Università della California, a San Francisco, sono stati anche in grado di rilevare gli anticorpi nel latte materno delle donne che erano state vaccinate contro il Covid-19. Non hanno trovato mRNA dai vaccini somministrati, come con il team su Stephanie Gao in The Specialized Journal “Gamma Pediatria“Rapporti. I medici considerano i risultati importanti prove precoci che l’mRNA dai vaccini non passa al bambino. I test di laboratorio utilizzati per lo studio potrebbero rilevare da 0,2 a 1,5 trilioni di grammi di mRNA nel latte materno. Tuttavia, non l’hanno fatto, e i ricercatori lo credono è improbabile che i bambini vengano “vaccinati” attraverso il latte materno.

di prove”più efficaceGli anticorpi sono stati riportati anche da un team dell’Università di Harvard e del Massachusetts General Hospital di Boston, sulla rivista.Giornale americano di ostetricia e ginecologia“.

Muore l’infezione da corona cambiare il latte materno Questo caso mostra in modo impressionante: una giovane madre ha contratto il Covid-19 poco dopo la nascita di sua figlia. Poi il suo latte materno è diventato verde. Tuttavia, il suo medico e il suo consulente per l’allattamento sono stati in grado di rassicurarla che il cambiamento di colore era probabilmente dovuto agli anticorpi che il suo corpo aveva sviluppato per combattere il virus e proteggere il suo bambino.

Aumento di 100 volte degli anticorpi dopo la seconda vaccinazione

Lo studio è stato condotto tra dicembre 2020 e marzo 2021, quando i vaccini Pfizer e Moderna sono diventati disponibili per gli operatori sanitari. I ricercatori hanno reclutato 21 operatori sanitari in allattamento che non avevano mai avuto Covid-19. Il latte materno e il sangue sono stati prelevati tre volte: prima della vaccinazione, dopo la prima dose e dopo la seconda dose.

READ  L'incidenza continua a salire leggermente: sempre più giovani si vaccinano

“Abbiamo visto una forte risposta anticorpale nel sangue e nel latte materno dopo la seconda dose, circa cento volte rispetto ai livelli pre-vaccinazione”, ha affermato Lauren Stafford, una studentessa di dottorato nel laboratorio Larkin. “Questi valori sono anche superiori a quelli osservati dopo l’infezione naturale con il virus”, afferma Vivian Valkars, MD, assistente medico nel dipartimento di pediatria. Dice che vaccinare le madri per proteggere i bambini non è una novità.

“Le madri incinte di solito vengono vaccinate contro la pertosse e l’influenza, poiché questa può essere una malattia grave per i bambini. Anche i bambini possono contrarre il Covid-19, quindi in futuro possiamo vedere la vaccinazione di routine delle madri contro il virus”, ha affermato Valkars.

domande aperte

“Siamo anche lieti che diversi altri studi condotti contemporaneamente in tutto il mondo mostrino anticorpi nel latte materno delle madri vaccinate”, afferma New. “Ciò significa che il nostro studio supporta un numero crescente di prove”. Sulla base di questi risultati, verranno condotte ulteriori ricerche: “Vorremmo sapere se i bambini a cui viene somministrato latte materno con questi anticorpi sviluppano la propria protezione contro il Covid-19”, afferma Larkin. “Vorremmo anche saperne di più sugli anticorpi stessi, ad esempio per quanto tempo rimangono nel latte materno e quanto sono efficaci per neutralizzare il virus”.

Nav-Account 20 minuti tempo| Atto: