Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Alonso vuole vincere ancora con l’Aston Martin

15:58

tempo di ritiro

Quindi tracciamo una linea sotto l’indicatore di oggi e quindi sotto il Gran Premio d’Ungheria. Ma ci sarà effettivamente una nuova uscita domani, perché saremo con voi fino a giovedì, prima di inviare anche il nostro nastro per una breve pausa.

Il mio collega Norman Fisher ti dà il benvenuto qui per i prossimi due giorni e ci leggeremo di nuovo giovedì per “il gran finale” prima delle vacanze estive a Tucker. Buona giornata, buon inizio di settimana e arrivederci a dopo!


15:50

Vettel ammette: “Paura” del futuro

Parole aperte dopo le sue dimissioni. Parlando a Sky, il quattro volte iridato ha ammesso: “Penso che ci siano molti dubbi e molte incognite. Da un lato ho paura ovviamente”.

Si pone domande del tipo: “Come faccio a farcela? Come sarebbe se non iniziasse a marzo ecc.? D’altra parte, sono contento di pensare che sia una sfida”, dice Vettel.

Ad un certo punto, ci sarà sempre questo momento per l’atleta: “Se viene volontariamente o meno, e se viene prima o poi, viene in un modo o nell’altro, e poi c’è ancora molta attesa”.

Ma cosa sarà esattamente questo è attualmente completamente aperto.


15:31

Note del redattore disponibili!

Oggi l’Aston Martin ha messo un freno importante nel nostro programma giornaliero. Ecco perché la nostra conferenza di valutazione può tenersi solo a mezzogiorno. Nel frattempo sono disponibili tutte le note musicali e le relative serie di immagini!

A seguire, come di consueto, c’è un’ottima valutazione finale.


Galleria fotografica: Budapest: gradi di leadership per editori


15:14

Gasly è infastidito dai confini della pista

Il francese è stato bloccato nella Q1 sabato dopo che il suo tempo non gli è stato concesso a causa dei limiti della pista. Ha poi espresso i suoi dubbi sul fatto che la FIA avesse gli strumenti adeguati per monitorare correttamente i confini della pista.

Da ricordare: a Spielberg il tempo di Perez è stato cancellato solo al termine delle qualifiche, in Ungheria il messicano ha recuperato un tempo già cancellato. Secondo Gasly, il monitoraggio deve essere eseguito correttamente o non eseguito affatto.

Ne ha già parlato con la FIA. “So che stanno già valutando diverse opzioni per il prossimo anno”, rivela Gasly. Questo non lo ha aiutato fino a sabato, però…


14:51

Ricardo: Ho bisogno di riposare

“Ho bisogno di loro”, ammette l’australiano in relazione alle imminenti vacanze estive. Soprattutto, ha bisogno di loro quest’anno “perché non sono passati sei mesi buoni”, ammette il pilota della McLaren.

Ha concluso a punti solo in quattro delle 13 gare della stagione. Nei Mondiali è molto indietro rispetto al compagno di squadra Lando Norris con 19:76 punti. Ma a parte questo, ha bisogno di una pausa.

“La Formula 1 è intensa in questi giorni”, spiega l’australiano, notando che i fine settimana sono “molto pieni”, quindi è “veramente bello” potersi fermare per qualche giorno.

Vediamo se la seconda parte di stagione sarà un nuovo inizio dal punto di vista sportivo.


14:32

Questi cambiamenti sono vani

In precedenza abbiamo esaminato i rischiosi cambi di squadra che hanno dato i loro frutti. In questa serie di foto esaminiamo ora esempi opposti. E infatti, il nome Fernando Alonso compare qui più di una volta…



13:50

Gasly: ​​Ecco perché l’Aston Martin non è stato un problema

Al francese è stato chiesto nel fine settimana se fosse interessato a trasferirsi all’Aston Martin. E anche prima dell’annuncio di Alonso, ha chiarito che non era interessato a diventare il successore di Vettel.

Ha sottolineato che “ho un contratto” e ha assicurato che lo avrebbe adempiuto. Ha spiegato che senza la Red Bull non sarebbe arrivato in Formula 1. Pertanto, non vuole rompere il contratto in nessun caso.

“Sappiamo tutti che è uno sport costoso. Se non hai supporto, non puoi andare avanti in questo sport. Senza di esso [Red Bull] “Non potevo andare avanti”, ha detto Gasly.

Pertanto, rimarrà fedele ai rialzisti almeno fino alla fine del 2023.



13:05

Ralf Schumacher: Piastre ‘un rischio molto grande’

Oscar Piestre è il favorito per succedere ad Alonso nelle Alpi. Ma Ralf Schumacher cita in “Sky”: “Pagamento [auf Alpine] crescere. Parliamo di un team ufficiale che ha investito molti soldi in Formula 1 per anni, ma non ha avuto abbastanza successo”.

Ai francesi, a suo avviso, serve un pilota “esperto”, per questo il debuttante Piastre “è troppo rischioso come giovane pilota”. Inoltre, non dovrebbe comunque finire con l’australiano a Enstone.

“Secondo me, Oscar è una piastra […] gruppo alla McLaren. “È così che mi sento almeno”, ha detto Schumacher.


Ralf Schumacher: Piastre da giovane è un grosso rischio

L’esperto di cielo Ralph Schumacher sulle Alpi e Oscar Piastre.


12:47

Carta da parati anche martello

Abbiamo promesso, lo consegniamo ora: nel nuovo video, il caporedattore Christian Niemervall spiega i retroscena del cambiamento di opinione di Alonso e parla di tutto ciò che sappiamo finora su di lui. Devi vedere!


12:32

Vettel: Dare tutto fino all’ultima gara

Dopo il martello di Alonso, stiamo lentamente tornando alle attività quotidiane, ma rimaniamo con l’Aston Martin. Sebastian Vettel ha altre nove gare lì fino a quando non si ritira e dichiara: “Lotterò fino alla fine”.

“Non posso fare promesse, ma faremo del nostro meglio”, ha dichiarato, spiegando, “Ora non vedo l’ora che arrivi la pausa e poi le restanti gare. Dobbiamo continuare a lavorare sodo”.

“Il nostro punto debole sono le qualifiche di sabato. Penso che stiamo andando bene in gara. L’obiettivo è fare punti in ogni gara, anche se è solo un punto o due. Ma sarà difficile vista la nostra posizione all’inizio”. “

Vettel ha dichiarato: “Ma mi godrò le ultime gare e cercherò di prendere tutto lo slancio con me. So come fare questo lavoro ed è quello che farò fino alla fine”.



11:57

Impatto su Mick Schumacher

Se il tedesco sperava davvero in un abitacolo Vettel libero, ovviamente era già stato fatto. Ci sono state anche voci durante il fine settimana secondo cui Mick non avrebbe rinnovato il suo contratto da Ferrari junior.

A proposito, queste sono ancora solo voci, almeno non ne abbiamo ancora sentito parlare. Ma se volesse davvero separarsi dalla Ferrari e prendere in mano la sua carriera, ora avrebbe meno scelta.


11:42

Reazione alpina

A volte devi solo lamentarti 😉 Alpine ha ora commentato su Twitter e ha annunciato che augura ad Alonso tutto il meglio per il futuro. “Fernando è stato e farà sempre parte della famiglia Renault e Alpine”.

Inoltre, hanno annunciato che annunceranno il loro abbinamento di piloti 2023 a tempo debito. Tweetan dal francese qui:


READ  Home Office Flick: "Non sono ancora soddisfatto" - Sport