Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Afghanistan Live: Barbock accusa il governo federale di fallimento

Presidente Diakonie: Devi parlare anche con i talebani

Il presidente della Diakonie Deutschland, Ulrich Lilly, si è espresso a favore della negoziazione con i talebani di vie di fuga sicure dall’Afghanistan. “Bisogna parlare anche con i talebani”, ha detto il presidente dell’Associazione Evangelica per la cura alla trasmissione SWR: “Non solo puoi demonizzare i talebani in bianco e nero, ma ovviamente dobbiamo anche vedere come possiamo trovare soluzioni diplomatiche”. L’obiettivo è massimizzare le opportunità umanitarie. Lilly afferma che ciò richiede molta sensibilità diplomatica e “politiche meno aggressive”.

Il presidente Diakonie ha accolto con favore il fatto che diversi stati federali tedeschi nel frattempo abbiano accettato di accogliere i rifugiati afgani. Il teologo protestante ha spiegato: “Abbiamo ancora strutture e risorse ben consolidate dal 2015, quindi non siamo certo in alcun modo confusi da poche migliaia di persone in questo grande Paese”. Aiutare il popolo è “il maledetto dovere e obbligo della Germania dopo questa devastante partenza dell’Occidente dall’Afghanistan”.

Lilly ha invitato il governo tedesco a lavorare nell’ambito dell’Unione europea per trovare soluzioni di emergenza per l’accoglienza dei rifugiati afgani e il programma di reinsediamento, ovvero un diritto permanente a rimanere. Ha nominato le donne a rischio, gli attivisti per i diritti umani e i non musulmani a rischio. “Vedremo grandi movimenti di rifugiati”, ha detto Lilly, sottolineando che l’Europa deve assumersi la responsabilità.

READ  L'ascesa e la caduta di Boris Eltsin: i governanti del Cremlino con un tuono teatrale