Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Across eMTB – La premiere per le gare a tappe di eMTB in Italia ha avuto molto successo

Questo evento unico ha portato partecipanti da sei paesi per quattro giorni sui sentieri mozzafiato della Valle d’Aosta.

In primo luogo Dappertutto eMTB La corsa a tappe si è conclusa e 88 partecipanti e molti altri partecipanti sono rimasti incantati sui sentieri della Valle d’Aosta. Luca Santini, infatti, ha voluto offrire agli e-mountain biker la possibilità di godersi la Valle d’Aosta con le sue salite impegnative e le successive discese divertenti, sullo sfondo delle vette alpine più famose.

Alla fine è uscito eMTB Race Bosch ePowered in tuttoHa condotto i partecipanti attraverso la Valle d’Asta italiana in quattro tappe dal 5 al 9 luglio, coprendo una distanza totale di 200 km e 8.000 metri di dislivello.

Per la prima dell’evento, 88 partecipanti hanno viaggiato da otto paesi europei fino all’inizio. Li attendeva un’impegnativa corsa sui passi di alta montagna che li avrebbe portati attraverso i paesi di Gagne, Ante-Saint-André, Cressoney, Valbelline e Phila. In programma anche uno splendido viaggio nel centro storico di Aosta.

Immagine: @Mario Pierguidi

Alla fine lo farà Andrea Caribù Primo Golden Book come vincitore in tutte e quattro le categorie eMTB Race Bosch ePowered in tutto Iscrizione. Fa parte dell’Hibike Factory Team Italia, facendo di lui un vero esperto nello sport dell’enduro e alla cerimonia di premiazione ha commentato:

La mia partecipazione è stata motivata da un lato dalla curiosità per il nuovo format e dall’altro dalla consapevolezza di aver fatto gare più serie, e sono rimasto piacevolmente sorpreso dallo spirito competitivo che qui ha prevalso. Mi è piaciuta la struttura della gara: la gestione della batteria è molto importante a seconda del percorso e degli avversari. Se vinci, ovviamente, tutto andrà ancora meglio.Andrea Caribù

READ  Colpite Lignano, Jesolo e Fibione: mareggiata distrugge le famose spiagge italiane: "per noi un'emergenza"

Oltre alla citata gestione della batteria, anche la navigazione del percorso è importante perché devi percorrere l’intera distanza della gara utilizzando le tracce che hai precedentemente caricato sul tuo dispositivo GPS. Questa è una delle principali differenze rispetto ad altre specie che utilizzano i segni di traccia.

Foto: @evigarbolinophotographer

Un motociclista ligure vince la corsa di un eroe locale Edoardo Franco dal Black Arrows-Jemmy Bike Team (oltre al suo fisco, un Valle d’Asta dedito alla gestione di una squadra giovanile di motociclisti, continuando così l’eredità del compianto Corrado Herrin) e dall’olandese Rob MeeuwsenEra un giornalista e un reporter per la rivista Fiets.

Sfortunato Frutto di Martino, si è dovuto ritirare a metà della seconda fase a causa di un deragliatore rotto quando uno stick si è incastrato tra la catena e il meccanismo. È rientrato lo scorso giorno e ha cercato disperatamente di recuperare, ma senza successo: ha concluso 25° assoluto.

Organizzatori eMTB Race Bosch ePowered in tutto Alla fine sono rimasti molto soddisfatti, l’organizzazione dell’evento nel magnifico paesaggio alpino non è sempre facile, soprattutto dal punto di vista logistico. Al termine del programma, il presidente dell’organizzazione, Luca Santini, ha dichiarato:

Per la prima volta ogni evento è atteso con trepidazione e possiamo dire di aver soddisfatto le aspettative dei partecipanti. Quindi, sulla base dei commenti dei partecipanti, possiamo affermare che il format dell’evento – con le opportune modifiche apportate dopo l’introduzione – ha un futuro sicuro.Luca Santini

Insieme a Nadine Sabin, all’inizio c’era una donna eMTB Race Bosch ePowered in tutto, sfortunatamente battendo dozzine di uomini per finire quarto assoluto. Sarà pubblicato su un sito web di interesse speciale francese VTTae.fr Racconta loro delle loro esperienze personali all’evento.

Foto: @evigarbolinophotographer

Lo sponsor principale della gara, Bosch eBike Systems, ha attirato il bilancio positivo della gara, secondo Federica Gudini, Country Marketing Manager Bosch eBike Systems Italia:

READ  Variante Corona delta: Portogallo, Spagna, Italia, Francia

È stata davvero una gara emozionante e impegnativa! Tecnica di guida, preparazione fisica e mentale, capacità di gestione della batteria: tutte queste piccole sfide mettono alla prova la preparazione e la capacità degli atleti di guidare un’eBike. L’evento ha dimostrato che l’eBike è il veicolo perfetto per i percorsi che offrono “corsa in salita”, ma anche percorsi in discesa dove puoi goderti appieno la scarica di adrenalina. E le sorprese non sono escluse.Federica Gudini

La versione AA100 è configurata solo per i partecipanti al fine settimana. La classifica per questi è stata poi determinata nelle ultime due tappe percorse su 100 km e 4.000 ore. Il successo è iniziato qui Vittorio Campirasio La squadra ufficiale Lombardo ha indossato per l’evento le maglie di un altro sponsor dell’evento, Cambiobike. In piedi accanto a lui Filippo Becchi Secondo e Alessandro Sozzi Al terzo posto.

Quella eMTB Race Bosch ePowered in tutto Quindi possiamo guardare indietro a una premiere di grande successo. Questo è il primo capitolo di una storia che, nel corso di questa sfida, porterà in futuro ancora più biker sui sentieri di montagna unici della Valle d’Aosta. Ad ogni modo, Luca Santini promette molto per il futuro dicendo “stay tuned” subito dopo le premiazioni.

Pronti per una seconda edizione? Presto ci saranno maggiori informazioni qui: www.allround-emtb.com.