Toscana Calcio - Risultati Live e Notizie in tempo reale

Finisce uno a uno il match tra Teramo e Carrarese, gli ospiti passati in vantaggio con Cellini, il bomber azzurro è bravo a mettere dentro una respinta maldestra del portiere Tonti sul tiro dalla distanza di Castagnetti, si fanno raggiungere da Donnarumma.Nella Carrarese Benassi sostituisce lo squalificato Teso, Belcastro alle spalle del tandem Merini-Cellini.

La partita stenta a decollare, nei primi venti minuti non succede quasi niente fino al 24' quando il Teramo prova a far paura alla Carrarese con un contropiede di Lapadula che viene atterrato al limite dell'area da Berra; da calcio di punizione l'attaccante teramano centra in pieno la barriera. La Carrarese risponde al 32' con l'occasione migliore costruita da entrambe le squadre nei primi quarantacinque minuti: Castagnetti da calcio d'angolo pesca Sbraga che di testa mette di poco fuori alla destra di Tonti.

La ripresa è un pochino più movimentata, ma grosse occasioni da gol non se ne vedono fino al 64', quando Castagnetti recupera un pallone nella metà campo del Teramo, punta la porta e fa partire un tiro verso Tonti, l'estremo difensore prova la presa facendosi però sfuggire la sfera, Cellini è il più lesto di tutti e firma il vantaggio azzurro. I marmiferi provano a chiuderla a 67' con Berra che prova a pescare il “jolly” da quaranta metri ma il pallone finisce sulla parte alta della traversa. La doccia fredda per la Carrarese arriva al 76' quando Buonaiuto dalla sinistra mette in mezzo per Donnarumma che con un tuffo, di testa mette dentro. Uno a uno, ospiti raggiunti ancora una volta.

Il Teramo si accende trascinato anche dal pubblico amico, i toscani al 84' rimangono in dieci uomini per l'espulsione ricevuta da Berra per doppia ammonizione ma riescono comunque a reggere il forcing finale dei padroni di casa, portando via dal “Bonolis” un punto e rimanendo così ancora imbattuti dopo nove giornate di campionato.

Tabellino:

TERAMO: Tonti, Scipioni, Perrotta, Cenciarelli, Diakite, Speranza, Petrella (89’ Lulli), Amadio, Bucchi (70’ Donnarumma), Lapadula, Di Paolantonio (52’ Bonaiuto). A disp.: Serraiocco, Masullo, Caidi, Lulli, Pigini, Buonaiuto, Donnarumma. All.: V. Vivarini.

CARRARESE: Calderoni, Berra, Lancini, Castagnetti, Sbraga, Benassi, Brondi, Gnahorè, Cellini (84’ Battistini), Belcastro (81’Gherardi), Merini (93’ Galli). A disp.: Zanotti, Battistini, Galli, Disabato, Gherardi, Ademi, Di Nardo. All.: A. Tedeschi.

ARBITRO: Sig. Giuseppe Strippoli di Bari.

ASSISTENTI: Sig. Christian Greco e Sig. Giampiero Urselli di Taranto.

MARCATORI:64’ Cellini, al 76’ Donnarumma.

ANGOLI: 5-7.

AMMONIZIONI: Brondi, Berra, Perrotta, Speranza.

ESPULSIONI: 84’ Berra per doppia ammonizione.

Pubblicato in CARRARESE
Scritto da
Leggi tutto...

La Carrarese sarà impegnata domani pomeriggio al “G. Bonolis” di Teramo dove per la nona giornata di Lega Pro Gir.B affronterà la squadra locale allenata da mister Vivarini.

Gli azzurri oltre allo squalificato Teso, espulso nei minuti finali di Carrarese-Gubbio, così come il tecnico Remondina, dovranno fare a meno anche di Gorzegno, che rimarrà a riposo precauzionale. Il vice di Remondina, Andrea Tedeschi recupera invece in extremis Belcastro e Cellini. Si rivede tra i convocati Disabato. Il centrocampo sarà confermato in blocco, con Castagnetti, Brondi e Gnahorè, mentre in difesa Benassi dovrebbe sostituire lo squalificato Teso. Ballottaggio sulla trequarti tra Belcastro e Gherardi; Cellini dovrebbe essere regolarmente in campo al fianco di Merini.

Molti dubbi da sciogliere anche per il mister dei teramani: Lapadula e Bucchi non sono al meglio, ma stringeranno i denti; in mediana Cenciarelli, Lulli e Amadio sono in lotta per due maglie. La retroguardia sarà quella vista a Ferrara contro la SPAL composta da Scipioni, Speranza, Diakitè e Perrotta. Sulle fasce agiranno Di Paolantonio a sinistra, con Buonaiuto che sembra essere in vantaggio su Petrella per occupare l'out destro. Dopo tre settimane di stop torna a disposizione Donnaruma.

 

I 19 della Carrarese

Portieri: Calderoni, Zanotti.

Difensori: Battistini, Benassi, Berra, Lancini, Sbraga.

Centrocampisti: Belcastro, Beltrame, Brondi, Castagnetti, Disabato, Galli, Gherardi, Gnahorè.

Attaccanti: Ademi, Cellini, Di Nardo, Merini.

 

I 22 del Teramo:

Amadio, Brugaletta, Buonaiuto, Bucchi, Caidi, Cenciarelli, D’Egidio, Diakite, Di Paolantonio, Donnarumma, Lapadula, Lulli, Maresca, Masullo, Narduzzo, Perrotta, Petrella, Pigini, Scipioni, Serraiocco, Speranza, Tonti.

 

Probabili formazioni:

 

Teramo; Tonti; Scipioni, Speranza, Diakitè, Perrotta; Amadio, Cenciarelli, Buonaiuto, Di Paolantonio; Lapadula, Bucchi. All.: V. Vivarini.

 

Carrarese: Calderoni; Berra, Sbraga, Benassi, Lancini; Castagnetti, Brondi, Gnahorè; Gherardi, Cellini, Merini. All.: G.M. Remondina.

 

Arbitro: G. Strippoli di Bari

 

Assitenti: C.Greco di Taranto e  G. Urselli di Taranto

Pubblicato in CARRARESE
Scritto da
Leggi tutto...

Arrivato in estate a Carrara  dall’Udinese, Filippo Berra è sicuramente uno dei giocatori che ha maggiormente impressionato dopo le prime otto giornate di campionato. Oggi il terzino classe '95 ha rilasciato un intervista al sito ufficiale della società apuana:

Come ti trovi a Carrara?

“Mi trovo molto bene a Carrara, le persone sono molto simili, caratterialmente, a quelle di Udine. Anche i tifosi ci hanno fatto sentire il loro calore fin da subito ed è una sensazione che non avevo mai provato prima. Per me è molto bello tutto questo”.

Quali sensazioni provi ad indossare la maglia della Nazionale ?

“Per me è una grandissima soddisfazione è un sogno che è diventato realtà. Credo che ogni giocatore ambisca ad indossare la maglia azzurra. Sono contento di rappresentare il mio Paese e di potermi confrontare con squadre di altre nazioni. I ritmi di gioco e l’approccio alla gara sono diversi rispetto alla preparazione per una partita di campionato”.

Come ti sei calato nella nuova realtà della Lega Pro?

“Per me è la prima esperienza in un campionato professionista ed anche la prima volta che vivo lontano dai miei genitori, inizialmente non è stato facile, ma ho fatto presto ad ambientarmi a questa nuova vita. La Lega Pro è un campionato tosto con squadre competitive che hanno in rosa giocatori esperti e giovani interessanti. Personalmente sul piano fisico non ho notato una grossa differenza rispetto alla Primavera, mentre credo che a livello psicologico ci sia più pressione perchè i tre punti sono importanti”.

Quali sono i tuoi obiettivi per questa stagione?

“Voglio fare bene con questa maglia partita dopo partita e mi auguro di arrivare in posizioni più alte possibili”.

Un primo bilancio dopo le prime otto gare di campionato?

“A mio avviso la classifica non rispecchia il gioco che abbiamo espresso sul campo fino a questo momento. Meritavamo di stare in posizioni più alte. Credo che possiamo toglierci delle soddisfazioni perchè siamo una delle poche squadre, viste dopo queste prime otto gare di campionato, che tenta sempre di giocare e di non buttare via il pallone”.

Pubblicato in CARRARESE
Scritto da
Leggi tutto...

Un treno in corsa. Sempre alla massima velocità. Sempre pronto a rintuzzare le polemiche. Dopo peraltro averle scatenate. A detta sua per il bene della Lucchese. Il numero uno rossonero Andrea Bacci non si ferma con il silenzio stampa e parla a ruota libera «faccio come voglio e parlo, sono il presidente», dell’ultima polemica con le accuse rivolte ai giocatori per lo scarso impegno e che l’hanno portato domenica nello spogliatoio per chiarire il suo pensiero davanti a tutta la squadra.

Pubblicato in LUCCHESE
Scritto da
Leggi tutto...

Torna a parlare dopo qualche mese tramite le pagine del sito della Carrarese Calcio il patron Gianluigi Buffon che ha tracciato un primo bilancio stagionale della squadra azzurra in questo primo scorcio di campionato.

Pubblicato in CARRARESE
Scritto da
Leggi tutto...
Pisa: Braglia in bilico, Sottili nome caldo

Pisa: Braglia in bilico, Sottili nome caldo

21-10-2014 | PISA

Secondo quanto riporta l'autorevole sito di calciomercato Tuttomercatoweb Piero ...

Tuttocuoio: vittoria storica per i neroverdi. Il 3 a 2 sul Forlì regala la vetta della Lega Pro gir.B

Tuttocuoio: vittoria storica per i neroverdi. Il 3 a 2 sul Forlì regala la vetta della Lega Pro gir.B

21-10-2014 | TUTTOCUOIO

Finisce al Mannucci dopo 4 minuti di recupero Tuttocuoio-Forlì.

Poggibonsi: il weekend giovanile dei Leoncini giallorossi

Poggibonsi: il weekend giovanile dei Leoncini giallorossi

21-10-2014 | POGGIBONSI

Nel weekend giovanile giallorosso importante vittoria per gli Allievi Regionali ...

Atto vandalico e incivile: un pulmino del Poggibonsi dato alle fiamme

Atto vandalico e incivile: un pulmino del Poggibonsi dato alle fiamme

20-10-2014 | POGGIBONSI

Nel tardo pomeriggio di ieri, dopo la gara tra Poggibonsi  e San Donato Tavarnel...

I nostri Giornalisti hanno scelto Emmerent

© Copyright 2013 - ToscanaCalcio.net a cura della Redazione di Radio Nostalgia ed. Italia Più S.r.l. Direttore Responsabile Danilo Sinibaldi Via Campo D'Appio 43 - 54033 Carrara (Ms) Toscana - P.IVA 00693120453